birre italiane

Doffy del birrificio LZO

Nome dolce a pronunciarsi, simpaticamente paffutello, per una personalità, al contrario, da mimetica minaccia extraterrestre. È la Doffy, firmata dai veneti d...

Re Hop del birrificio Toccalmatto

Tra le etichette della prima ora in forza alla gamma Toccalmatto (Fidenza, Parma), la Re Hop occupa una posizione consolidata in seno a quella linea di referenz...

Corva Nera del birrificio Mukkeller

Nome che potrebbe suonare in qualche modo malaugurante e che, invece - come spesso capita, a dire il vero, quando si tratta di qualcosa a firma di Marco Raffael...

Xyauyù Kioke del birrificio Baladin

Dalla sempre indaffarata fucina Baladin un’ulteriore epifania nella lunga serie di (comunque sempre diverse) manifestazioni della primigenia Xyauyù: si chiama K...

Bimba Mia del birrificio Eastside

Si spinge sui sentieri del Belgio, stavolta, la voglia di sperimentare e di mettersi in gioco che da sempre è motore del cammino lungo il quale si muove il marc...

Märzen di Birra Elvo

Forse un poco in ombra rispetto ad altre referenze più popolari (Pils, Schwarz, Heller Bock, Doppelbock) nella progenie a bassa fermentazione targata Birra El...

Cantina BV03 del birrificio CrAk

Nella corposa gamma di etichette firmate dal marchio veneto Cr/Ak (Campodarsego, Padova), e in particolare nella collezione di quelle contrassegnate dalla dic...

Mooncherry del Birrificio Italiano

Il catalogo della linea Klanbarrique - ramo d’azienda del Birrificio Italiano (Limido Comasco, Como) dedicato alle esperienze di confine e di contaminazione tra...

Pacifica del birrificio Vetra

Nel catalogo a bassa fermentazione del marchio Vetra (Caronno Pertusella, Varese) trova spazio anche lo hop mainstream di matrice statunitense, con la categoria...

Holly Haze del birrificio Ritual Lab

Dalle infaticabili officine creative e produttive di Ritual Lab (Formello, Roma) un’etichetta che arricchisce il catalogo delle referenze luppolocentriche fir...

Baden Baden del birrificio Argo

È l’estate 2018 a segnare l’ingresso in gamma, per la scuderia Argo (Lemignano, Parma), di un’etichetta che ne arricchisce l’assortimento tipologico del catalog...

Rustikeller del birrificio Altavia

Ideale sorella brunetta della bionda Breakfast (un legame di parentela che intende idealmente evocare la comune appartenenza alla tipologia Kellerbier di entram...

Neymus del birrificio Porta Bruciata

Scelta improntata alla classicità quella compiuta dal team lombardo di Porta Bruciata (Rodengo Saiano, provincia di Brescia) nel codificare la ricetta della N...

Hausbier del birrificio Mukkeller

La premiata ditta dei fratelli Marco e Fabio Raffaelli (birraio il primo, battitore a tutto campo il secondo) firma un’ulteriore performance di alto livello s...

Panamanà di Birra Perugia

La premiata Fabbrica della birra Perugia (siamo per l’esattezza a Pontenuovo di Torgiano a pochi chilometri dal capoluogo umbro) firma con la sua Panamanà, un...

Örsch del birrificio Orso Verde

  Punta verso la Germania, in questo caso, il cannocchiale stilistico del birrificio Orso Verde. Il veterano marchio lombardo (di Busto Arsizio, Varese) s...

Sir Elvo del birrificio Birra Elvo

Come una Bitter a bassa fermentazione; o come una Vienna con miscela secca e luppolatura all’inglese. Difficile optare per un inquadramento tipologico univocame...

Meingose del birrificio BioNoc’

  Pulita, essenziale, in linea con i dettami del disciplinare di genere. Stiamo parlando della Meingose, ovvero l’interpretazione data, al copione tipolog...

A-T Pils del birrificio Altotevere

  Il marchio Altotevere ha la propria base operativa a San Giustino, municipalità di 11mila abitanti in Umbria (provincia di Perugia), ma a un tiro di sch...