Ti sarà inviata una password tramite email.

session ipa

We Need Sun del birrificio CRAK

Il team padovano capitanato in produzione da Marco Ruffa, ispirato dal primo sole primaverile, sforna questa Session IPA profumata e stuzzicante. Cominciamo da...

Guesswhat Ddh del Birrificio Amerino

Sorella minore in grado alcolico della Edo 15 (dal cui archetipo in qualche modo questa ricetta discende), la Guesswhat Ddh risponde all’esigenza, avvertita dal...

Round 3 del birrificio Bonavena

Eclettico nella creatività e multidirezionale negli interessi stilistici, Vincenzo Follino, birraio di casa Bonavena (Faicchio, Benevento) batte con la Round ...

Goldfinch del birrificio Black Isle

Come molte altre etichette del marchio scozzese Black Isle (a Munlochy, nelle Highlands), anche questa è dedicata alla figura di un volatile. Nella fattispecie,...

Prime Time del birrificio Brewdog

C’è un tocco tricolore in questa Session Ipa chiamata Prime Time, con cui l’ultradinamico marchio Brewdog (Ellon, Aberdeenshire) alimenta ulteriormente la lis...

As Wicked di Croce di Malto

Croce di Malto è uno di quei birrifici che idealmente colleghiamo al panorama belga, in realtà Alessio dimostra da sempre grandi capacità anche percorrendo alt...

Tenptation del birrificio Birrone

Alta, bassa, spontanea o mista, l’importante è che sia di beva. Plausibile, questa, come una tra le chiavi di lettura per avvicinarsi allo way of brewing di Sim...

Session Ipa del birrificio Jungle Juice

A smontare (ce ne fosse bisogno) l’arbitraria equivalenza tra il genere Session Ipa e la formula gran beva ma modesta personalità provvede questa interpretazion...

Dead Punk All Dayer del birrificio Moor

Davvero una bevuta da tutte le ore del giorno, questa Dead Punk All Dayer, una Session Ipa da appena 3.5 gradi alcolici firmata da Moor, marchio inglese ben dis...

Yu Lu del birrificio Siren

Alla figura di Yu Lu (733-804 d.C), considerato dai cinesi il vate supremo del tè (la sua opera The Classic of Tea è il testo definitivo sulle tecniche di colti...

Aeg Maha del birrificio Põhjala

Põhjala, ovvero l’apripista del nuovo corso (ovviamente di stampo micro e craft) della pinta in Estonia. Un’avventura che inizia nel 2011, quando Enn Parel, Pet...

Nerd Choice del birrificio Ritual Lab

Gioca con ironia sul tema della passione maniacale per la birra, e per certi stili soprattutto, la Session Ipa targata Ritual LAB, tanto da esibire, in etichett...

Holi del Birrificio Lzo

Conegliano (Treviso), terra di uve e vini, ma qui, a tenere alto lo stendardo di orzi e luppoli è - tra altri veneti - il giovane marchio Lzo (l’impianto ha a...

Abra Cadabra del birrificio Eastside

Magia, magia: la American Ipa diventa Session senza perdere un pixel della propria definizione, senza perdere un grammo del proprio peso specifico ad alta densi...

Colle Sud del Birrificio del Forte

La Session Ipa secondo il birrificio del Forte. Dopo la Fior di Noppolo (Harvest American Ipa), ecco la secondogenita della “divisione luppolata” firmata dal ma...