Ti sarà inviata una password tramite email.

Tenptation del birrificio Birrone

Alta, bassa, spontanea o mista, l’importante è che sia di beva. Plausibile, questa, come una tra le chiavi di lettura per avvicinarsi allo way of brewing di Simone Dal Cortivo, alias il signor BirrOne: il quale, non a caso, si cimenta anche nell’esecuzione di un genere, quale quello delle Session Ipa, che appunto al culto della facilità di sorsata è consacrato. Ne nasce la Tenptation, etichetta celebrativa dei 10 anni dalla nascita del marchio veneto (siamo a Quinto Vicentino, nella provincia della città del Palladio): una chiara dalla fruizione incredibilmente agevole.

Il suo colore è chiaro, un paglierino pieno, di sobria velatura e bella schiuma bianca; i suoi profumi sono freschi, immediati, di tenore fruttato (pesca, melone bianco, uva spina), agrumato (pompelmo) ed erbaceo. La sua costruzione gustativo-palatale risulta, dicevamo, improntata all’agilità: partenza snella, centro bocca asciutto e finale secco, diabolica combinazione tra corporatura leggera e carbonazione pimpante, una curva espressiva delle percezioni amaricanti tanto esplicita quanto ben giocata e fluida. E l’alcol? Quattro gradi e mezzo: da consumarsi.. a nastro!

Tenptation del birrificio Birrone

 

Nazione: Italia
Fermentazione: alta
Stile: Session Ipa
Colore: paglierino
Gradi alcolici: 4.5% vol.
Bicchiere: pinta
Servizio: 8-10 °C