Ti sarà inviata una password tramite email.

Focus

I profumi della birra: il caramello

Gruppo di sensazioni evidentemente imparentato con quelle della panificazioni dolci, i profumi del caramello trovano origine da un lato dall’utilizzo di malti C...

I profumi della birra: lo speziato

Come per la categoria del fruttato, affrontando quella dello speziato ci si trova di fonte a un ventaglio di espressioni organolettiche la cui origine fa capo a...

I profumi della birra: l’erbaceo

È ancora una volta nello scrigno odoroso del luppolo che dobbiamo ritrovare il segreto delle percezioni del carattere erbaceo. Un ambito di caratterizzazione de...

I profumi della birra: il fruttato

Per quanto riguarda i profumi del panificato, del mielato, del caramello, del tostato, del torrefatto e dell’affumicato, abbiamo trattato una serie di aree orga...

I profumi della birra: il mielato

Associato dalla letteratura produttiva tipicamente al solo Pils e alla gamma di apporti da esso sviluppati, il tema del mielato si presenta, in realtà, in un’am...

I profumi della birra: il panificato

Così come nel caso delle note “di cereale”, anche con quelle “di panificazione” ci troviamo di fronte a un gruppo di sensazioni aromatiche che, in una birra, po...

I difetti della birra: l’autolisi

Ebbene sì, in quell’avventurosa pratica (talvolta temeraria) che è l’assaggio analitico della birra - cammino lungo il quale è fisiologico imbattersi anche dei ...

Etichette di birra: cosa dice la legge

Il tema etichette è un argomento importante che tocca aspetti quali la trasparenza, la comunicazione, la professionalità di un'azienda. Al di là delle libere sc...