Discovery Due del birrificio CrAk

 

Session Ipa in versione New England, ormai largamente la scelta prevalente nel perimetro stilistico generale delle India Pale Ale all’americana, la Discovery Due targata CrAk (Campodarsego, Padova) mette in campo un arsenale sensoriale imponente, a fronte di una gradazione alcolica piuttosto castigata (4° alc.). Bene, anzi, benissimo: appagamento a basso dazio etilico! Ma andiamo con ordine. In ricetta malti d’orzo, avena e miele; luppolatura tra nuovo classico e recentissima generazione (Citra, Talus); fermentazione di taglio rigorosamente neutro.

In mescita, ecco una massa liquida color paglierino, densamente velata, sottilmente coronata di schiuma bianca; esplosiva e sfaccettata negli argomenti aromatici: cereale fresco, frutta estiva (pesca bianca, uva spina, cocco), fiori (iris, cotone, tiglio), resine (cipresso), temi balsamici (tamerice). Si passa così alla bevuta: agile (corpo medio-leggero, bolla docile); scandita da un avvio morbido cui fanno seguito un centro corsa snello e un finale asciutto; attraversata da una nervatura amaricante che dice il suo senza alzare la voce. Bilanciata e godibile. 

Discovery Due del birrificio CrAk

Nazione: Italia
Fermentazione: alta
Stile: Session Ipa
Colore: paglierino
Gradi alcolici: 4% vol.
Bicchiere: pinta
Servizio: 8-10 °C