Birre danesi

Raspberry Organic Berliner di Mikkeller

  Performance in versione bio - quanto alla scelta delle materie prime, in particolare dell’ingrediente guest star - e di stampo canonico - quanto all’ott...

Riesling People del birrificio Mikkeller

Anello di congiunzione tra una Neipa e una Iga, la Riesling People targata Mikkeller (Copenhagen, Danimarca) nasce dall’integrazione della ricetta di una Ipa Ne...

Disobedience del birrificio Dry & Bitter

Con in poppa il vento delle elevate quotazioni tributate loro da pubblico e critica, il percorso intrapreso dai danesi di Dry & Bitter (a Gørløse, 35 chilom...

Raid Beer del birrificio To Øl

Se l’intenzione era quella di scuotere la platea lanciandole in pasto una Pils cosmopolita e con gli attributi… beh, che dire: bersaglio centrato. Anzi, un altr...

American Dream del birrificio Mikkeller

Esistente anche in versione gluten-free (e in questo caso confezionata come Pilsner style), la Sogno Americano è in realtà (in tutte le declinazioni di commerci...

Hobo Chic del birrificio Dry & Bitter

La descrizione commerciale recita Imperial Ipa secca e luppolata con un’alluvione di luppolo Citra. Beh, di fronte a tanta essenzialità, non si può non riconosc...

Sofa King Pale del birrificio To Øl

Una Apa da giornata di riposo? Il nome - Sofa king - sembrerebbe indicare tale intenzione: in realtà la bambina tiene ben svegli, con vivacità organolettiche da...

Vanilla Sky del birrificio Mikkeller

Quel demonio d’un Mikkeller, se ne è uscito con una birra dalla gran bella bevuta: facile e di straordinaria golosità, agile nello scendere giù, a dispetto di u...

Reparationsbajer del birrificio To Øl

Il concetto di birra reintegratrice (Reparationsbajer in danese, appunto) secondo To Øl. Dopo un fine settimana speso in un estenuate tour de force, cosa di meg...