Ti sarà inviata una password tramite email.

PBC – Piccolo Birrificio Clandestino

Tutto comincia nell’ormai lontano 2010 sotto forma di brew pub, in quello che oggi è il loro bel locale di mescita in Via Solferino, vicino a Piazza San Marco celebre per la sua Porta, che vide l’eroica resistenza labronica all’assedio austriaco del 1849. Da allora il PBC ha cambiato tre sedi produttive, fino all’attuale in Via Nicolodi, dove può contare su un impianto da 10 hl guidato dal creativo birraio Pierluigi Chiosi. Al birrificio è stata allestita anche una piccola tap room dove ogni anno si svolgono i due eventi principali organizzati dal birrificio: Jingle Beer a dicembre e il compleanno nel mese di giugno.

Ampia la gamma delle etichette, tra cui trovano posto la Santa Giulia, una Brown Ale da 6.5° alc., la Montinera, imperial Russian Stout da 7° alc., la Ri’Appala, American Ipa da 6.5° alc., fino a produzioni più complesse e riflessive come la Fortezza Nuova (Barley Wine da 10° circa) e la Fortezza Vecchia passata in botte, oltre alla St. Julienbach, Flemish Red Ale da 6.5° alc.

 

Info e contatti

 

Sede birrificio: Via Nicolodi, 40 a Livorno
0586-854439
info@piccolobirrificioclandestino.it
www.piccolobirrificioclandestino.it

Dati di produzione

Anno di fondazione: 2010
Produzione annua: 1800hl (2008)
Sala cotte: 10hl
Cantina: 190hl

Le birre del Piccolo Birrificio Clandestino degustate: