Birrificio Eastside

Tra i fiori all’occhiello del vivace movimento laziale il marchio Eastside Brewing, attivo come beer firm dal 2012 e birrificio impianto munito a partire dal 2015, offre una tra le più efficaci interpretazioni non solo del mainstream di marca statunitense, ma anche di tutte le altre tendenze di rilievo sullo scenario artigianale internazionale: da quella che possiamo definire il “Rinascimento” delle fermentazioni meno convenzionali, al forte interesse sia per le contaminazione fra tradizioni produttive, sia per l’impiego di ingredienti caratterizzanti come la frutta.Il meritato apprezzamento raccolto e consolidato, presso il pubblico come da parte della critica, costituisce il giusto premio per la tenacia e la metodicità con cui il birraio Luciano Landolfi insieme agli amici e compagni d’avventura – a partire da Alessio Maurizi – conduce un’attività tra le più rappresentative dello “way of brewing” italiano. La predilizione in sala cotta viaggia come detto verso le birre di stampo U.S.A. ad alto impatto aromatico, con un legame che resta comunque forte anche per le tradizioni brassicole di Belgio e Isole Britanniche. Uno “cappello” stilistico che non disdegna sempre nuove esplorazioni, dalle Sour Ale alla frutta più profumate alle Strong Ale di nicchia passando per le Imperial Stout più estreme. Il risultato è un paniere quantomai esteso e variegato da cui pescare a piene mani, per esperienze gustative mai banali in cui l’unico limite pare essere la fantasia del team.

h

Informazioni e contatti

Eastside Brewing
Via Pontina 134
Latina
Tel. 338.7349000
info@eastsidebrewing.it
www.eastsidebrewing.it

Dati birrificio

Data di nascita: 2015
Capacità produttiva: 15 hl
Capacità cantina: 530 hl
Produzione annua: 3500 hl
Birraio: Luciano Landolfi

Le birre del birrificio Eastside degustate: