Black Mamba del birrificio Eastside

Imperial Stout robustamente carrozzata, la Black Mamba – frutto dell’incessante vena produttiva che anima l’attività del marchio laziale East Side (Latina) – integra, nella propria ricetta, l’aggiunta di vaniglia e maltrodestrine; e segue una gestazione lungo la quale esegue una sosta di maturazione per 7 mesi in botti in precedenza applicate all’affinamento di Bourbon Whiskey.

Quel che ne esce è una pinta dall’austero color nero, dalla trama cromatica impenetrabile, dalla proporzionata schiuma cappuccino; il cui giacimento odoroso – incline a esprimersi in modo graduale, con il passare dei  minuti – rivela stratificazioni intense e assortite: torrefazioni (caffè, orzo in tazza, cioccolato), spezie (liquirizia) e liquorisità trasversali (nocino, china) unite in un solido amalgama dal tessuto connettivo rappresentato dalle sofficità olfattive della spezia utilizzata in conferimento diretto e dalle cessioni del legno applicato in elevazione.

La trama aromatica trova peraltro un fedele rispecchiamento nella bevuta, definendo una condotta nell’insieme fluida (in barba ai 10 gradi alcolici), grazie al gioco dei bilanciamenti tra corporeità (sostanziosa) e carbonazione (vitale), tra la dolcezza di fondo e il contrappunto equilibratore di screziature sia amaricanti sia di matrice tannica.

 

Black Mamba del birrificio East Side

Nazione: Italia Fermentazione: alta Stile: Imperial Stout Colore: ebano Gradi alcolici: 10% Bicchiere: calice a chiudere Servizio: 13-15 °C