Ti sarà inviata una password tramite email.

Personal Jesus dei birrifici Eastside e Birrificio Italiano

Due premiate ditte che uniscono le forze, firmando, a quattro mani, un’etichetta la cui area stilistica di riferimento rappresenta, per l’Italia, un territorio tutto da esplorare. Eastside (Latina) e Birrificio Italiano (Limido Comasco, Como) lo fanno confezionando un siluro da 10 gradi alcolici, dal potenziale organolettico tanto travolgente quanto bilanciato. Brassata con malti d’orzo e frumento, fermentata con il tocco neutro di lieviti statunitensi, trattata con gettate yankee di Citra e Lemon Drop, più il tedesco Mandarina Bavaria a completare il team, la Personal Jesus, evidente omaggio all’omonimo brano dei depeche Mode, si presenta con una tinteggiatura ambrata di primo ingresso, dotata di omogenee velature e di una sontuosa testa di schiuma. Diradandosi la quale, ecco profumi cremosi e pasticceri: frolla chiara, miele millefiori, frutta matura (albicocca, pesca), vaniglia, agrumi canditi (cedro, mandarino); insomma una fantasia di dolcezze, preludio alla bevuta altrettanto ricca e consapevolmente orientata. L’ingresso è amabile, il traguardo intermedio ancora abboccato, il finale morbido, ma equilibrato dalla parabola in ascesa delle correnti amaricanti, che regalano di nuovo sensazioni di scorze caramellate (resinosità balsamiche incluse), idealmente applicate alla guarnitura di un torrone morbido. Devastante.

Personal Jesus dei birrifici Eastside e Italiano


Nazione: Italia

Fermentazione: alta
Stile: Wheat Wine
Colore: ambrato
Gradi alcolici: 10% vol.
Bicchiere: balloon
Servizio: 13-14 °C