Ti sarà inviata una password tramite email.

Märzen di Birra Elvo

Forse un poco in ombra rispetto ad altre referenze più popolari (Pils, Schwarz, Heller Bock, Doppelbock) nella progenie a bassa fermentazione targata Birra Elvo, la Märzen è, a nostro modo di vedere una bevuta d’autore. Per niente penalizzata dalla gradazione, leggermente sotto il range di riferimento per lo stile (5.8-6.3%, mentre qui la lancetta si ferma a quota 5.5), la versione del team piemontese di Graglia (Biella) fa valere note di calore più metaforiche ed evocative rispetto a quelle dell’alcol, ma non per questo meno efficaci.

Si parte dal colore: un bell’ambrato carico, pulito nella trama visiva, ben dotato in presidio schiumoso (di tonalità avorio); si prosegue con il naso: panificato a medio infornamento, biscotto, nocciola, giusto dosati accenni di miele e (ancor più leggeri) di caramello, correnti erbacee (prato falciato); si finisce (in gloria, come i salmi), con una bevuta dalla tessitura di spessore medio-leggero e carbonazione docile. Svolgimento che dal morbido vira velocemente verso lo snello, per chiudere su posizioni di asciuttezza, con una venatura amaricante che (questo il punto cruciale) si limita a supportare, garantendole bilanciamento, il ruolo preminente delle componenti maltate. Equilibrio über alles…    

Märzen di Birra Elvo

Nazione: Italia
Stile: Märzen
Fermentazione: bassa
Colore: ambrato
Gradi alcolici: 5.5% vol.
Temperatura di servizio: 8-9 °C
bicchiere consigliato: biconico