Ti sarà inviata una password tramite email.

Via Emilia del Birrificio del Ducato

via emiliaIn origine fu la Via Emilia. Con questa bassa fermentazione dai tratti sensoriali acqua e sapone, che si presenta, specificamente, come Kellerpils, andiamo letteralmente agli esordi del Birrificio del Ducato, la cui base operativa è a Roncole Verdi, frazione della cittadina di Busseto (PR). E’ infatti la prima ricetta partorita dalla creatività di Giovanni Campari: ed è l’etichetta che, dal 2007, anno del suo avvio ufficiale, ha accompagnato la crescita del marcio parmense, quasi vegliandolo dall’alto come nume tutelare, illuminandone il cammino con la sua luce. Una luce, quella dorata e caliginosa della Viæmilia, che non ha mai perso il suo smalto; e che ancora oggi – insieme alla schiuma vaporosa e ostinata – costituisce il biglietto da presentazione visivo di un prodotto dal fascino intatto.

Il naso, ad esempio, dispiega aromi semplici, ma articolati e nitidi: cereale fresco, temi vegetali (paglia, fieno, erba tagliata), un filo di miele e un diffuso floreale (magnolia); dipingendo nell’insieme un bouquet campestre, arioso e ossigenante. Stesse qualità, declinate ovviamente in direzione del rinfrescante, che troviamo anche all’assaggio: lungo il quale una sottilissima corrente acidula provvede a stimolare salivazione; mentre la parabola gustativa sviluppa un tracciato in cui, muovendo da premesse di certa morbidezza (panificato, ancora), si acquistano però già a centro bocca i colori dell’erbaceo, destinati a sublimare, nel retronasale, in toni anche balsamici. Il tutto riassunto e compreso in 5 gradi alcolici.

viaemilia-big
Via Emilia del Birrificio del Ducato

Stile: Pilsner
Fermentazione: Bassa
Colore: Dorato
Gradi alcolici: 4.8% vol.
Temperatura di servizio: 6-8°C
Bicchiere consigliato: calice a chiudere