Ti sarà inviata una password tramite email.

Tiremm Innanz dei birrifici Lambrate e Toccalmatto

tiremm-innanz-etichettaAvrebbero potuto due marchi iper-creativi del panorama artigianale italiano confezionare, a quattro mani, una birra che fosse semplicemente interprete del proprio stile di riferimento? La domanda è retorica e la risposta scontata: no. La Tiremm Innanz, firmata da Lambrate e Toccalmatto è una versione contemporanea (lombardo-emiliana all’anagrafe produttiva, cosmopolita per concezione) della tipologia più asburgica in assoluto, la Vienna Lager. La quale viene declinata secondo spartiti sensoriali che aggiungono note a quelle presenti sul pentagramma canonico del genere.

Introdotta da un bel colore ambrato, con accensioni zafferano, e da una schiuma di solida, fine compattezza, questa bassa fermentazione esibisce un olfatto disciplinato ma ricco: si parte da giudiziose basi maltate (caramello, biscotto; nocciola, noce e mandorla; croccante paesano) per attingere presto ad agilità boschive (erbaceo, resine balsamiche), fino a toccare la golosità di un’arancia in abiti delicatamente canditi. Sviluppata la propria fascinazione aromatica (e sedotto con essa il sorseggiatore di turno), il palato porta a compimento la propria missione essenziale: rendere la beva facile e incentivare la richiesta di liquido supplementare. La bocca è infatti equilibrata e il corpo, di costituzione magra (4.5 gradi il contenuto alcolico), poggia su una dosata gestione dell’amaro, prolungata in un retronasale di timbro erbaceo. Avanti un altro… bicchiere, s’intende!

Vienna glassTiremm Innanz dei birrifici Lambrate e Toccalmatto

Stile: Vienna
Fermentazione: bassa
Colore: ambrato
Gradi alcolici: 4.5% vol.
Temperatura di servizio: 8-9 °C
Bicchiere consigliato: biconico