Ti sarà inviata una password tramite email.

Extra Hop del Birrificio Italiano

Se la Tipopils è la pietra angolare su cui è stata costruita la storia del Birrificio Italiano, la Extra Hop è la sua somma esaltazione o, se vogliamo essere moderni, la sua realtà aumentata. Si tratta quindi di una Pils che, a differenza dei canoni consolidati prevede un massiccio ricorso al dry hopping, in questo caso di luppoli particolarmente esplosivi sul piano aromatico, poco essiccati e sempre provenienti dalle coltivazioni della famiglia Locher a Missenhardt, località attigua a Tettnang.

Dal colore dorato chiaro, sormontata da un’abbondante coltre di schiuma, colpisce subito l’olfatto con un intenso aroma erbaceo, che trascolora dal fieno al tarassaco e s’impenna con punte di erba cipollina e pepe bianco. In bocca la componente dolce maltata è breve e lascia spazio al rinfrescante, intenso, ma bilanciato amaro del luppolo.

Extra Hop del Birrificio Italiano

Nazione: Italia
Fermentazione: Bassa
Stile: Pilsner
Colore: dorato scarico
Gradi alcolici: 1o%
Bicchiere: calice a chiudere
Servizio: 6-8°C