Ti sarà inviata una password tramite email.

What Is Love? Grapes & Flowers di Two in a Rocket e Grohe

Collaborazione tra il gipsy brand austriaco Two in a rocket (con base a Wiener Neustadt) e i tedeschi di Grohe (Darmstadt (Assia), questa What is love si fa apprezzare per fantasia nell’ideazione, quanto per qualità nella riuscita. Perni della ricetta, un impasto secco con malti Pils e di frumento; una luppolatura monovarietale affidata allo statunitense Comet; una fermentazione primaria con inoculo di lievito Saison; l’aggiunta diretta di fiori d’ibisco e di succo d’uva, per l’esattezza di quelle cultivar (Concord, Delaware, Elvira, Isabelle e Ripatella, tutte americane resistenti alla fillossera, dunque a piede franco) che concorrono alla preparazione di un vino tradizionale del Burgenland, noto come Uhudler. In particolare il pigiato di questi acini – separato dalle bucce (quindi dal loro potenziale carico microbiologico) e pastorizzato – si conferisce al termine della primaria, innescando un’ovvia rifermentazione. Ed ecco qua il risultato.

In mescita la birra esibisce un vivace colore rosato, attraversato da sottili velature e da riflessi corallo, nonché sormontato da fine e discretamente durevole schiuma, la cui scalatura cromatica punta sul fior di pesco. Un calice brillante anche al naso, raggiunto da correnti odorose che uniscono la frutta a pasta bianca (pesca, banana un minimo) alle note di bacche boschive (fragola, ribes rosso) tipiche degli acini coprotagonisti della scena; le speziature apportate dal lievito (vaniglia, pepe bianco) alle florealità (da carcadè) apportate dall’altro ingrediente cardine di questo copione. Insomma, uno spartito divertente, che torna al momento dell’assaggio, tinteggiando di sé una corsa gustativa assai facile, a dispetto dei 6.9 gradi alcolici, grazie alla leggerezza aerea delle corporature e al brio della bollicina. Requisiti tali da incoraggiare sorsate rapide, arrembanti, lungo un iter palatale – attraversato da una guizzante dorsale acida – già snello in avvio per farsi poi asciutto e infine decisamente secco, in corrispondenza del finale in cui, escluso ogni eccesso amaricante, ci si concede invece il vezzo di una delicata e intrigante piroetta tannica. Scent of a woman.

What is love dei birrifici Two in Rocket e Grohe

Nazione: Austria e Germania
Fermentazione: alta
Stile: Saison (con ibisco e succo d’uva)
Colore: rosato
Gradi alcolici: 6.9% vol.
Bicchiere: calice a chiudere
Servizio: 8-9 °C