Westmalle Dubbel del birrificio trappista Westmalle

La Westmalle Dubbel nasce da una ricetta del 1926 (la quale, a sua volta, era una derivazione della prima birra scura prodotta dal monastero fin dal 1856). Questa dubbel (reperibile, oltre che in bottiglie da 0,33 e 0,75, anche in fusti) si presenta con un colore bruno-rossiccio e un bellissimo cappello di schiuma, cremoso e compatto.

L’aroma è ricco e importante, con una nota finale di malto netta. Ha un palato ugualmente deciso, che spinge nella direzione della frutta secca e disidratata, toccando le note del cioccolato. Ha un corpo agile ma dotato di struttura, con un finale secco e delicatamente luppolato. Termina con personalità all’insegna del malto tostato e delle note di frutta matura (banana) e passita.

Westmalle Dubbel del birrificio trappista Westmalle

Fermentazione: Alta
Stile: Trappista
Colore: Scura
Gradi: 7°%
Bicchiere: Balloon
Servizio: 12-14°C