Rosa! del birrificio Via Priula

 

Etichetta celebrativa divenuta presenza fissa nella gamma del marchio lombardo, la Rosa! targata Via Priula (San Pellegrino Terme, Bergamo), nasce per festeggiare il passaggio, appunto dalle strade del borgo orobico, del Giro d’Italia nel maggio del 2011; e in particolare per omaggiare la figura del conterraneo Ivan Gotti, campione delle due ruote.

Sotto il profilo progettuale, si tratta di una Wheat Beer (come base), aromatizzata rinunciando alle spezie e optando, invece, per i lamponi (aggiunti in fermentazione), da cui il colore: un rosato appunto, d’inclinazione corallina, leggermente velato nella trama e ben dotato in schiuma (fine, tinteggiata della nuance dei fiori di pesco).

Sul piano della personalità gustolfattiva, il naso (delicato me nitidamente disegnato) offre sensazioni rurali: panificato pre-infornamento, frutta (pesca, oltre alla bacca rossa che è cardine della ricetta), fiori (cotone, iris rosa), spezie (vaniglia); mentre il palato vibra di agilità (corpo leggero, bollicina croccante, alcolicità inchiodata al 4.3%), seguendo un iter scandito dall’avvio morbido, dal centro corsa snello e dal finale asciutto, in cui si concede giusto un minimo tocco di amaricatura (appena 13 le Ibu) dalle risonanze tanniche. Sorsata da scattisti!

Rosa! del birrificio Via Priula

Nazione: Italia
Fermentazione: alta
Stile: Fruit Beer al lampone
Colore: rosato
Gradi alcolici: 4.3%
Bicchiere: flûte, tumbler
Servizio: 6-9 °C