Ti sarà inviata una password tramite email.

Regina d’inverno del birrificio Elav

Quando il titolo di Robust applicato a una Porter allude non solo alla taglia etilica, ma anche alla muscolarità sensoriale di una ricetta che, poggiante su un malt bill canonico (Pale, Chocolate, Dark Crystal, Black), viene poi potenziata con una fluorescente luppolatura di stampo Usa (Columbus, Ahtanum, Cascade) e con aggiunta diretta di zenzero, uvetta e scorza d’arancia amara. Una compagine d’ingredienti degna di una sovrana; e data la gradazione (7%), a una Regina d’inverno, appunto. regina d'inverno_1

Di certo è una personalità spiccata quella sfoderata da questa stagionale della gamma Elav: mantello scuro e lucido, denso ed elegante colletto di schiuma beige; una vocalità olfattiva energica e autorevole, nella quale le note tostate (caffè e cacao), benché non irrilevanti, cedono il passo a sensazioni più carnose. Nella tavolozza olfattiva troviamo acini passiti e calotta di panettone, liquirizia, agrume candito e chinotto, pan di zenzero, un balsamico eucalipto. Con identica imperiosità, il palato fa però cambiare registro, restituendo il primato alle torrefazioni (cioccolato in testa, ma anche farina di castagne e orzo in tazza), alle quali stavolta è la radice (liquirizia, ancora, oltre allo zenzero stesso) a fare da valletta; mentre al termine di una sorsata sostanziosa e appagante, la persistenza gioca le sue carte affidandosi alla freschezza delle scorze rosse per guadagnare leggerezza e facilità di beva. Monarca con animo da poetessa…

Regina d’inverno del birrificio Elav

regina-dinverno-bottiglia

Fermentazione: alta
Stile: Robust Porter
Colore: scuro
Gradi Alcolici: 7% vol.
Bicchiere: pinta
Servizio: 8-10°C