Posso usare la candeggina per sanificare?

Cosa posso usare per sanificare la mia attrezzatura? Può andare bene la candeggina? Se sì, con quali dosi?


La candeggina è una buona opzione per sanificare. Non bisogna avere paura di usare la candeggina, infatti il cloro a basse concentrazioni viene usato comunemente (es nelle acque potabili, o per la pulizia delle verdure). Il problema semmai nasce a concentrazioni più alte, quando raggiunge un potere sanificante (oltre le 200 ppm per la candeggina). La concentrazione della candeggina (50.000 ppm) è altamente tossica.

L’homebrewer però ne fa un uso diluito di circa 250 volte, ovvero 4 ml di candeggina per litro di acqua (sempre fredda o a temperatura ambiente altrimenti il principio attivo evapora), e un eventuale residuo disperso in 20 litri di birra non costituisce un pericolo per la salute.

Il risciacquo con acqua calda nasce più che altro per la paura, giustificata, del cattivo odore che il cloro può portare con sé nella birra (es. clorofenoli) o per evitare la sua azione ossidante.