Porter del birrificio Sierra Nevada

sierra-nevada-porter-bottigliaOmaggio ai working class heroes sette-ottocenteschi di cui porta il nome (gli scaricatori del porto fluviale di Londra), la Porter di Sierra Nevada è pensata come la pinta del giusto riposo per il guerriero della quotidianità: e dunque una pinta alla quale si richiede di essere corroborante, amichevole, rilassante, a un certo punto anche tenera e confidenziale, la voce comprensiva alla quale parli delle tue stanchezze e delle tue preoccupazioni.

Brassata con un malt bill comprendente Pale, Monaco, Chocolate, Caramel, Black nonché il gentle dark Carafa e luppolata con lo sloveno Aurora (in bollitura vigorosa) oltre che con lo Yakima Golding in aroma), la nostra signora in scuro, abbottonata nel suo soffice colletto di schiuma cappuccino, esprime olfattività torrefatte e carnose insieme (cioccolato, caffè, cola e chinotto, agrume candito, prugna disidratata); alle quali fa seguire un palato altrettanto felpato, incline a colorarsi anche di venature speziate e meditative (vaniglia, tabacco da pipa), prima di decollare verso finali freschezze balsamiche. Il tutto racchiuso in 5,6 gradi: sostenibile per le tasche alcoliche anche dei bevitori più economi.

Porter del birrificio Sierra Nevada

 

Fermentazione: alta
Stile: Porter
Colore: scuro
Gradi alcolici: 5,6% vol.
Bicchiere: Pinta
Servizio: 8-10°C