Ti sarà inviata una password tramite email.

Neu del birrificio Orbit

Etichetta cugina della Nico (ispirata alle Kölsch di Colonia), la Neu, con cui il marchio Orbit si esercita invece sul canovaccio delle Altbier di Düsseldorf, ricalca della prima il protocollo di preparazione – fermentazione a bassa temperatura (18 °C) su lieviti di ceppi selezionati da alta, più successiva maturazione a freddo (15-25 giorni), secondo disciplinare – impostandolo però su basi diverse. Quelle di un grist costituito da malti Lager, Pils, Munich 2, Crystal, melanoidinico e (una spolverata) Carafa 3.

Ne risulta una mescita dal colore ambrato, di una bella tonalità ramata, sostanzialmente pulita e sormontata da schiume di dosata proporzione; il cui profumo, poggiante su piattaforme maltate (biscotto, una pennellata di caramello, nocciola), si dilata in sensazioni prative: erba tagliata, fieno, fiori secchi e una suggestione di achillea. E’ il preludio a una bevuta agile (4.7 i gradi alcolici), dalla corporatura snella, dalla parabola doverosamente dolceamara, sviluppata nei termini di un ingresso morbido e di una progressione tostata che dà al finale l’impronta caratterizzante.

Neu del birrificio Orbit

Nazione: Inghilterra
Fermentazione: alta
Stile: Altbier
Colore: ambrato
Gradi Alcolici: 4.7% vol.
Bicchiere: altglas
Temperatura di servizio: 10-12 °C