Ti sarà inviata una password tramite email.

Hausbrauerbier del birrificio Rittmayer

Una Keller Dunkel, in effetti. La Hausbrauerbier di casa Rittmayer (marchio francone con sede a Hallerndorf) fonde due filoni rigogliosi della tradizione bavarese: quella delle birre a tinte scure e quella delle Lager non filtrate di matrice ungespundet. Il colore è un bruno fitto, densamente velato eppure attraversato da bagliori ambrati, nonché sormontato da schiume tinteggiate di crema al caffè. Il preludio cromatico a un olfatto improntato a morbide tostature: biscotto, caramello, nocciola, miele scuro, calotta di dolce casalingo, un vago presentimento (già) di frutti disidratati. Obbediente a tali direttrici sensoriali, il palato rinuncia a vezzi di sorta, impegnandosi invece a dare, alle premesse olfattive appena riassunte, una sostanziale continuità nell’assaggio: dall’imbocco rotondo al finale in cui prevalgono suggestioni di frutta secca, panificato a media cottura e pasta frolla, con sottili venature erbacee a rinforzare l’equilibrio di estrazione campestre. Gradi alcolici? Pochi, appena 4,9.

Hausbrauerbier del birrificio Rittmayer

Rittmayer Hausbrauerbier

Nazione: Germania
Stile: Kellerbier
Fermentazione: Bassa
Colore: bruno
Gradi alcolici: 4.9% vol.
Temperatura di servizio: 7-9 °C
Bicchiere consigliato: calice a chiudere, biconico.