Ti sarà inviata una password tramite email.

Grufti del birrificio Bierwerk

Presentata alternativamente talvolta come Keller Pils e talvolta semplicemente come Keller, è in questa seconda opzione classificatoria che, a nostro avviso, maggiormente convince l’assaggio della Gruft, etichetta tra le più popolari e care ai consumatori, nel novero di quelle che compongono la gamma di Bierwerk, brewpub ben posizionato nel centro di Norimberga, città ricca d’arte (medievale in specie) e di storia della Media Franconia.

Nelle operazioni di servizio, la mescita evidenzia un colore ambrato di primo ingresso, dalla massa liquida pulita e dalla rigogliosa schiuma bianca; calando gli spessori della quale, l’aroma si posiziona su note canoniche – crosta di pane ben cotta, suggestioni mielate e floreali (zagara), venature  erbacee – unite ad altre meno consuete, quali una punta di affumicato e un tocco di mandarino. In bocca (leggera la corporatura, moderate la carbonazione e la taglia alcolica, fissata a 4.9), la corsa gustativa parte morbida, procede snella a finisce asciutta, dando evidenza a una corrente amaricante essa stessa sottile e ispirata da sostanziale cautela. Rilassante.


Grufti del birrificio Bierwerk

Nazione: Germania
Fermentazione: bassa
Stile: Kellerbier
Colore: ambrato
Gradi alcolici: 4.9% vol.
Bicchiere: colonna biconica
Temperatura di servizio: 7-9 °C