Ti sarà inviata una password tramite email.

Alfa del birrificio Vetra

La sezione basse fermentazioni della scuderia Vetra affianca, alla fondativa (per il marchio lombardo di Caronno Pertusella, Varese), Bohemian Pils e alle altre etichette consacrate alla passione per le Lager, questa intrigante Alfa. Nello specifico si tratta di una Bock di meditata fattura e di consapevole riuscita.

Figlia di un grist bill a base di malti Pils, Monaco e Special B; nonché di una luppolatura imperniata attorno a gettate di Tettnanger e Styrian Golding, la birra esibisce, in mescita, un profondo colore ramato, innervato da lievi velature, completato da una bella corona di schiuma avorio. Tonalità cromatiche che, con il loro calore, preludono tanto a quelle olfattive (calotta di dolce da forno, miele di castagno, nocciola, mandorla e un delicato amaretto, fichi disidratati, note floreali da zagara e caprifoglio), quanto a quelle gustativo-palatali: di consistenza morbida, di svolgimento prima snello e poi asciutto, in bell’equilibrio tra rotondità generali (6.3 i gradi alcolici) e una chiusura amaricante cui concorrono tostature e luppoli stessi. Godibile, assai.

Alfa del birrificio Vetra

Nazione: Italia
Fermentazione: bassa
Stile: Bock
Colore: ramato
Gradi alcolici: 6.3% vol.
Bicchiere: biconico
Temperatura di servizio: 7-8 °C