Ti sarà inviata una password tramite email.

Valdensteiner Rotbier del birrificio Kaiser Brau

Marchio d’impronta commerciale con sede a Neuhaus an der Pegnitz (comune di 3mila abitanti circa nel distretto della Media Franconia, 45 chilometri circa a nord-est di Norimberga) quello della Kaiser Bräu firma un catalogo ampio e tipologicamente variegato, nel cui assortimento troviamo anche questa Rotbier. Una tipicità stilistica la cui esistenza è documentata fin dal medioevo, nel quadrante territoriale in cui ci muoviamo, e il cui temperamento organolettico si colloca in qualche modo a metà strada tra una Vienna e una Märzen.

Il colore è un ambrato pieno, acceso da riflessi dorati, innervato da sottili velature, coronato da un discreto cappello di schiuma avorio; il ventaglio olfattivo (comprendente anche alcune burrosità perdonabili, nel contesto di riferimento) indaga i temi del biscotto, del panificato a media cottura, della frutta secca (nocciola), del miele, di un’erbaceità fresca e tutt’altro che sgradevole (tra tanti toni più caldi). La sorsata (5.4 i gradi alcolici, leggero il corpo, bilanciata la carbonazione) scorre veloce, lungo un tracciato morbido in apertura, snello al giro di boa e asciutto nel finale, relegando a bordature gli apporti amaricanti del luppolo. Coccolona.

Veldensteiner Rotbier del birrificio Kaiser Brau

Nazione: Germania
Stile: Vienna
Fermentazione: bassa
Colore: ambrato
Gradi alcolici: 5,4% vol.
Temperatura di servizio: 8-9 °C
Bicchiere consigliato: biconico