Ti sarà inviata una password tramite email.

Robust Porter della Brasseria della Fonte

Marchio giovane (il debutto nel 2015) e legato a un’attività agrituristica, la Brasseria della Fonte (Pienza, Siena) ha in petto un cuore, inequivocabilmente, anglosassone. Ne sono testimonianza ed espressione una serie di etichette tra cui questa Robust Porter dalla gradazione alcolica, intanto, fedele allo stile dichiarato, tarandosi su una quota del 6,6 per cento. Frutto di una ricetta cui concorrono gettate di Warrior in regime di luppolatura monovarietale, oltre che malti Pale, Brown, Chocolate, Carafa 3, fiocchi d’avena e Roasted barley (infuso a freddo), la birra presenta un intenso e fitto color ebano, protetto da una cremosa schiuma cappuccino. Mentre al naso rivela un arco odoroso articolato ma tipico, attraversato da percezioni di liquirizia, cacao, orzo tostato, farina di castagna, noce; il tutto condito da una trasversale vibrazione balsamico-resinosa. Al palato, la spillatura a pompa ne esalta le caratteristiche di levigazione; e l’impressione generale di torrefazione morbida, per niente compromessa né dalle da lievi sensazioni acidule a centro bocca, né da un finale che produce esiti di (sorvegliata) amaricatura. Verace.

Robust Porter della Brasseria della Fonte

Nazione: Italia
Fermentazione: alta
Stile: Porter
Colore: scuro
Gradi alcolici: 6.5% vol.
Bicchiere: pinta
Servizio: 8-10 °C