Ti sarà inviata una password tramite email.

Porpora del birrificio Lambrate

Porpora etichettaTra le Lager di spessore nel panorama italiano, la Porpora (etichetta storica della gamma Lambrate) unisce la linearità e l’assenza di sbavature tipiche delle (ben fatte) basse fermentazioni alla luminescenza stroboscopica di una luppolatura intensa e multidirezionale. Comunque lontana dagli eccessi di certi filoni sviluppatisi nell’alveo dello Hop Star System, questa Doppelbock a trazione (olfattiva) anteriore punta piuttosto sulle armi del bilanciamento e del dosaggio delle forze: di colore ambrato intenso, acceso da bagliori rubini e guarnito da schiume crema chiaro, diffonde profumi invernali (caramello, biscotto, calotta di panettone; uvetta e fichi; frutta secca; note liquorose) bilanciati da correnti erbacee e vegetali. Un’orchestra collaudata, le cui armonie risuonano anche all’assaggio, lungo il quale i temi odorosi appena tracciati tornano a farsi sentire, accompagnandosi a percezioni polpose di frutta sotto spirito (prugne e, di nuovo, fichi). Il trucco? Nessuno, se si eccettua il rischio di non percepirne a dovere la potenza dell’artiglieria alcolica, attestata sul calibro degli 8 gradi.

Porpora del birrificio Lambrate

Porpora bottiglia

Fermentazione: Bassa
Stile: (Hopped) Doppelbock
Colore: Bruno
Gradi alcolici: 8%
Bicchiere: calice a chiudere
Temperatura di servizio: 9-10 °C