Ti sarà inviata una password tramite email.

Oud Bruin Cherry del birrificio Verzet

Edizione metodo Kriek (passateci la licenza espressiva) della classica Oud Bruin di casa Verzet (Anzegem, Fiandre Occidentali), la Cherry viene elaborata aggiungendo alla propria madre (base della ricetta) un’integrazione di ciliegie nere provenienti dalla Polonia, caratterizzate da un gusto intenso e incisivamente agrodolce.

Nel servizio, la mescita consegna all’occhio un identificante colore carminio, di lieve velatura, accompagnato da schiuma di tinta rosata, fine e frizzante, non durevolissuma. Avvicinate le narici al bordo del bicchiere, ecco aprirsi il ventaglio olfattivo: aceto di mele, suggestioni da vin rouge ben maturato, ventate lattiche (yogurt con bacche rosse, citricità vaganti), percezioni nitidamente mandorlate. Le stesse che cogliamo al sorseggio: fluido (sono 6 i gradi alcolici), imperniato attorno a una dorsale dolceacidula che attinge maliziose tannicità nel finale della corsa, senza alcunché concedere ad amaricature sopra le righe. Seducente e graffiante.

Oud Bruin Cherry del birrificio Verzet

Nazione: Belgio
Fermentazione: mista
Stile: Oud Bruin
Colore: bruno
Gradi alcolici: 6% vol.
Bicchiere: calice a chiudere
Servizio: 10-11 °C