Ti sarà inviata una password tramite email.

Kölsch del birrificio Päffgen

Tra i marchi attualmente più in auge sulla piazza di Colonia, la Hausbrauerei Päffgen firma, offrendone nel proprio locale di mescita il piacere della tradizionale spillatura a caduta dalla botticella, una Kölsch allineata al disciplinare e insieme dotata di personalità: insomma, una bevuta rispettosa delle aspettative, ma capace di spiccare per alcuni particolari.

Al banco d’assaggio, si presenta di colore dorato tenue, valorizzato da una trama visiva pressoché limpida e dalla voluminosa bordatura di schiuma bianca; la cui torretta, svettante nel rituale  stange cilindrico da 20 centilitri, si abbassa con la dovuta calma, rilasciando aromi che non deludono le attese. C’è spazio per un cereale fresco e panificato chiaro, prudenti tocchi fruttati (mela), continuative correnti floreali (peonia, ginestra) e speziate (semi di papavero), mineralità di suggestione enologica. Richiami odorosi che calamitano con energia verso la sorsata, puntuale nel rivelarsi irresistibilmente golosa, capiente, corsaiola. Tutto grazie ai propri valori da atleta ben allenata – corporatura leggera, taglia etilica dietetica (4.8%), carbonazione guizzante – e alla fluidità di una corsa palatale morbida nelle battute iniziali, asciutta a metà percorso e secca nella volata finale in cui si avvale dell’accelerazione di un’amaricatura funzionale tanto agli equilibri gustativi quanto alle mansioni di pulizia del cavo orale. 

Kölsch del birrificio Päffgen

Nazione: Germania
Fermentazione: alta
Stile: Kölsch
Colore: dorato
Gradi alcolici: 4.8%
Bicchiere: kölner stange
Servizio:: 8-10 °C