Ti sarà inviata una password tramite email.

Jubiläums Pils 1907 del birrificio Aktienbrauerei Kaufbeuren

Kaufbeuren, città di 43mila abitanti circa al sud della Germania (siamo in Baviera, nel distretto della Svevia e nella regione storica dell’Allgäu, sul confine con Svizzera e Austria), vede in opera fin addirittura dal 1308 una tradizione di manifattura brassicola dalle cui radici trae origine l’attuale Aktienbrauerei (società per azioni), costituitasi nel 1907 mediante fusione con un altro marchio locale, la Widemann.

E appunto a tale tappa cronologica, così rilevante nella vicenda di questa compagnia tedesca è dedicata la Jubiläums Pils: una bevuta tanto semplice, senza grilli per la testa, quanto godibile. Il colore è un dorato assai tenue, l’aspetto è limpido, la testa di schiuma densa e ben formata; gli aromi sono identitari del territorio e dello stile: crosta di pane appena imbiondita, mielature (acacia) che arrivano con estrema gradualità, profumi floreali (peonia, camomilla), prativi (erba fresca, fieno), tocchi di speziato (semi di papavero) e di agrumato (cedro). La bocca è equilibrata e accompagnatrice, ancorata a una gradazione di appena 4.9 punti percentuali, si affida a un corpo leggero e a una carbonazione pimpante (ma dosata) per esaltare la longilineità di una corsa gustativa in avvio morbida, poi snella e infine asciutta, lungo la quale il tema luppolato amaricante svolge un ruolo di fedele ed efficace vassallo alle preminenze maltate. Bilanciata.

Jubiläums Pils 1907 del birrificio Aktienbrauerei Kaufbeuren

Nazione: Germania
Fermentazione: bassa
Stile: Pilsner
Colore: dorato
Gradi alcolici: 4.9% vol.
Temperatura di servizio: 6-8 °C
Bicchiere consigliato: calice a chiudere, Pils glass