Ti sarà inviata una password tramite email.

India Pale Ale Centennial del birrificio The Kernel

 

Dalla pressoché sconfinata teca delle etichette firmate da Evin O’Riordan, alias mister The Kernel (Londra), ecco la India Pale Ale consacrata, in regime di single-hopping, alle virtù del luppolo Centennial, varietà tra le più rappresentative (anche storicamente) del repertorio a stelle e strisce.

Tarata, in alcolicità, sui 7 gradi, la versione in oggetto presenta un conciliante e apparentemente mite color paglierino carico, velato da lievi sospensioni, coronato da schiume di sostanza; e spande profumi freschi, tipicamente estivi: panificato a breve cottura, frutta esotica (maracuja), agrumi (mandarino, pompelmo), erbacei (prato falciato), balsamici (pino). È’ questa la sintesi della trama gustolfattiva che troveremo anche al sorseggio, impostata sul background di una condotta palatale come sempre smilza (in barba alla stazza etilica) ma equilibrata, di avvio neutro-morbido, di prosecuzione corsaiola, asciutta e già sensibilmente amaricante, dallo sprint finale tendente al dry e ancor più a una dosatamente piacevole bitterness. Beva disinvolta e rischiosa, parecchio.

India Pale Ale Centennial del birrificio The Kernel

Nazione: Inghilterra
Fermentazione: alta
Stile: American Ipa
Colore: dorato
Gradi alcolici: 7% vol.
Bicchiere: pinta
Servizio: 8-10°C