Ti sarà inviata una password tramite email.

Gran Bretagna alla spina: i 16 migliori pub secondo il Camra

 

Appassionati di birra e di viaggi birrari? La vostra bussola punta con decisione verso il Regno Unito, con le sue tipologie storiche, la sua generazione recente e il fascino comunque unico dei suoi locali tipici? Ecco un paio di novità in libreria che fanno per voi. Il Camra, organo associativo che custodisce appunto le tradizioni brassicole UK, ha recentemente pubblicato l’edizione 2017 (la 44a) della sua Good Beer Guide, le cui pagine elencano, nel panorama dell’intera Gran Bretagna, oltre 1700 birrifici e oltre 4.500 pub qualificati per la loro consacrazione alle Real Ales; ma soprattutto ha selezionato, tra quei pub, i 16 giudicati come i migliori su base regionale.

real-ale-pubUna Top Sixteen che riprendiamo e riportiamo per intero, sperando di far cosa gradita ai tanti amanti del genere. Questa la top 16: Cross Keys, Thame (Oxfordshire); Stanford Arms, Lowestoft (Suffolk); Old Oak Inn, Horsley Woodhouse (Derbyshire); Hope, Carshalton (Greater London); Baum, Rochdale (Greater Manchester); Rifle Volunteers, Maidstone (Kent); St Helens (Merseyside); Steamboat, South Shields (Tyne and Wear); Volunteer Arms (Staggs), Musselburgh (East Lothian, Scozia); Salutation, Ham (Gloucestershire); Brooksteed Alehouse, Worthing (West Sussex); Arvon Ale House, Llandrindod Wells (Powys, Galles); The Bottle Inn, Marshwood (Dorset); Earl Grey, Leek (Staffordshire); Swan with Two Necks, Pendleton (Lancashire); George & Dragon, Hudswell (North Yorkshire).