Ti sarà inviata una password tramite email.

Dunkel del birrificio Batzen Bräu

Elogio della semplicità, in quanto forma di un senso dell’armonia di raro livello. Tra le perle riconosciute nel catalogo del marchio bolzanino Batzen Bräu, la Dunkel (stile peraltro non così popolare presso i consumatori nostrani) riesce nel piccolo grande miracolo di frantumare qualsiasi pregiudizio, o quantomeno qualsiasi approccio preconcettualmente tiepido, nei confronti di questa tipologia, emergendo grazie a un paio di qualità che funzionano come un passepartout: l’eleganza e la piacevolezza della bevuta.

Eseguite le operazioni preliminari (la spillatura in bicchiere tradizionale, che consegna una mescita dal bel colore bruno intenso, dai riflessi rubini, dalla copiosa e fitta schiuma beige), l’olfazione regala sensazioni estese e immediate, calde a dispetto dell’ipocalorica gradazione, bloccata a quota 4.8. Il naso inala correnti odorose di caramello scuro, noce e nocciola, panificazioni dolci a lunga cottura, suggestioni di legno e fungo secco.

Il preludio a una sorsata altrettanto verace e fragrante, intonata a coerenti tostature e segnata da un iter nel quale l’imbocco morbido è seguito da un giro di boa asciutto e da una chiusura secca, pulita, dannatamente efficace nell’assolvere la missione assegnatale: indurre a volerne ancora.

Dunkel del birrificio Batzen Bräu

 

Nazione: Italia
Fermentazione: bassa
Stile: Bavarian Dunkel
Colore: bruno
Gradi alcolici: 4.8% alc.
Bicchiere: colonna biconica
Temperatura di servizio: 9-11 °C