Ti sarà inviata una password tramite email.

Brando del birrificio Lucky Brews

La vivace scena artigianale veneta vede attivo nella zona di Vicenza, dal 2012 come attività imprenditoriale e dal 2016 come titolare d’impianto proprio, il marchio LuckyBrews: grafica ficcante, una decisa inclinazione per i luppoli, ma anche una progressivo allargamento del raggio d’interesse verso altri territori. Qui, però, si parla proprio del primo amore con il luppolo, il cui apporto è centrale in questa Brando, American Ipa dal carattere non aggressivo, ma sicuramente deciso.

Il colore è paglierino carico, l’aspetto leggermente velato, la guarnitura di schiuma (bianca) nel complesso discreta; la tavolozza dei profumi accoglie i temi della pasta frolla (un tocco), della frutta (mango, melone bianco, uva spina), dei fiori (zagara, caprigfoglio), dell’erbaceo e del resinoso (con propensione balsamica). Un insieme di lineamenti sensoriali che ritroviamo al sorseggio, costruito sulla base di un corpo medio-leggero; e sviluppato lungo un iter che, partendo da esordi di taglio snello, procede verso un secondo tempo più asciutto e, via via, più amaricante, fino alla chiusura energicamente bitter. Fresco il retronasale, d’impronta di nuovo balsamica, a bilanciare i gradi alcolici, comunque non eccessivi, attestandosene il valore a quota 6,5.

Brando del birrificio Lucky Brews

Nazione: Italia
Fermentazione: alta
Stile: American Ipa
Colore: paglierino
Gradi alcolici: 6.5% vol.
Bicchiere: pinta
Servizio: 9-11 °C