Ti sarà inviata una password tramite email.

Birra artigianale belga e italiana al Villaggio della Birra 2009

Quarta edizione per un appuntamento ogni anno sempre più tappa obbligata per ogni appassionato di birra artigianale. Sabato 5 e domenica 6 settembre a Bibbiano vicino Buonconvento, nelle splendide crete senesi, torna il “Villaggio della Birra” vero e proprio meeting tra due culture birrarie: la secolare belga e la spumeggiante realtà italiana. La formula, ormai collaudata, rimane invariata: i visitatori acquistando i gettoni (1,50 euro ciascuno) ed un bicchiere da degustazione (cauzionato) avranno la possibilità di degustare le tante birre artigianali presenti spiegate e raccontate dai rispettivi mastri birrai. I nomi dei birrifici partecipanti tranquillizzano anche i più esigenti.

Saranno presenti:
Dal Belgio: Achilles, Boelens, Cazeau, De Leite, Den Hopperd, Hofbrouwerijke, St. Canarus, Rulles, De Ranke e Kerkom
Dall’Italia: Birrificio Baladin, Barley, Maltus Faber e Birrificio Olmaia

L’immancabile Kuaska condurrà gli avvincenti laboratori di degustazione affiancato quest’anno dal noto giornalista Tim Webb (consigliata la prenotazione). A Terry Nesti invece il compito di dimostrare ai partecipanti dell’appuntamento “Sigaro&Birra”, come una birra artigianale possa essere splendida compagna di un sigaro Toscano. Naturalmente la birra artigianale sarà protagonista anche in cucina impiegata come ingrediente per la realizzazione di piatti belgi e italiani (prenotazione obbligatoria). Gustose merende a base di salumi, porchetta e formaggi senesi saranno preparate durante tutto l’orario della manifestazione. Dopo il successo della passata edizione replica la birrificazione pubblica a cura dell’associazione culturale Ars Birraria che realizzerà una birra in diretta davanti a tutti i presenti nella giornata di domenica (inizio ore 11.00).

Come sempre spazio alla musica live, con due concerti ad animare le due serate, e all’arte, con la presentazione di una mostra della fotografa Vanessa Rusci arricchita da un’esposizione del fumettista Riccardo Casaioli autore del manifesto di quest’anno.

Parte del ricavato come sempre sarà donato all’associazione Italiana per la ricerca sul Cancro.

 

Questa la lista delle birre presenti:

Achilles Microbrouwerij – Itegem (Belgio): Serafijn Heksemie, Pallettier Tripel
Birrificio Baladin – Cuneo (Italia): Open, Isaac, Nora
Boelens Huisbrouwerij – Belsele (Belgium): Bieken, Tripel Klok
Birrificio Barley – Maracalagonis Cagliari (Italia): Friska, Zagara, Macca Meda
Brasserie de Cazeau – Templeuve (Belgio): Tournay Blonde, Noir, Saison de Cazeau
Den Hopperd Biobrouwerij – Hulshout (Belgio): Kameleon Tripel
De Leite Brouwerij – Ruddervoorde (Belgio): Bon Homme, Femme Fatale
De Ranke – Wevelgem West Vlaanderen (Belgio): Noire de Dottignies, XX Bitter, Guldenberg
Birrificio Maltus Faber – Genova: Bianca, Bonde, Ambrata, Brune, Extra Brune, Imperial
Birrificio Olmaia – Sant’Albino Montepulciano Siena (Italia): La5, La9, Bk, Pvk
Brasserie Art. de Rulles – Rulles (Belgio): Rulles Estival, Rulles Triple
Sint Canarus Brouwerij – Gottem (Belgio): Sint Canarus Tripel
‘t Hofbrouwerijke – Beerzel (Belgio): Boecht Van Afground

Inoltre:
Lambic Corner (con una selezione di birre a fermentazione spontanea)
De Dolle’s Corner (Oerbier, Arabier in fusto)
Trappist Corner (Chimay Triple, Westmalle Dubbel in fusto)

Info e orari:
Sabato 5 settembre dalle 12:00 alle 24:30
Domenica 6 settembre dalle 11:00 alle 24:00
www.villaggiodellabirra.com