Bionda del birrificio Kauss

Una Helles con qualche variazione sul tema. È la Bionda targata Kauss (Piasco, Cuneo): prodotto votato alla facilità di beva e al consumo rilassato, che punta a raggiungere i propri obiettivi unendo le placidità di base tipiche della tipologia bavarese di riferimento, con una spinta oculatamente più energica sui pedali del luppolo, in chiave sia olfattiva sia palatale. Il colore è un paglierino carico, di sostanziale pulizia visiva e di buon equipaggiamento in fatto di schiuma: il cui colletto si presenta bianco e di apprezzabile tenuta. I profumi: come accennato, una sintesi fra temi maltati (panificato a breve cottura, miele chiaro) e ventilazioni apportate in aromatizzazione diretta, specificamente in direzioni erbacee (prato falciato) e dosatamente agrumate (fiori di tiglio o caprifoglio). Infine il sorso: più che discretamente equilibrato (leggero il corpo, educata la carbonazione, 4.7 i gradi alcolici) e incanalato lungo un iter morbido in avvio per farsi poi asciutto in chiusura, a sottolineare lo slancio di amaricature consapevolmente vivaci. Bicchiere antiarsura.

Bionda del birrificio Kauss

Stile: American Lager
Fermentazione: bassa
Colore: paglierino
Gradi alcolici: 4.7% vol.
Temperatura di servizio: 6-8 °C
Bicchiere consigliato: pinta,