Ti sarà inviata una password tramite email.

Schiacciata soffice all’uva con frappè di birra e gelato alla nocciola

Se volete realizzare la schiacciata in casa, la ricetta è molto semplice. Basta montare le uova con lo zucchero e il sale, aggiungendo lentamente l’olio. Lasciare amalgamare e aggiungere lentamente la farina con il lievito. Aggiungere un uva aromatica Malvasia o Moscato ad esempio. Infine versare l’impasto nella teglia e cuocere in forno a 180 gradi per 30 minuti. Per il frappè: frullate la banana con la panna e un goccio di birra.

Ingredienti

150gr di dolce a persona (noi abbiamo utilizzato una schiacciata soffice con uva)
100 grammi gelato alla nocciola
1 banana
50 gr di panna fresca
70 gr di birra Left Hand Imperial Stout

Per il dolce:
50 ml olio rosmarino
25 ml di olio extravergine
175gr di farina
75gr di zucchero
1/2 bustina lievito
2 uova
sale qb

L’abbinamento

La ricetta, molto semplice nel caso in cui si compri il dolce, può essere un interessante spunto per provare ad accostare la birra con il gelato, un abbinamento che chi proviene dal mondo del vino, considera un tabù. Nel nostro caso avevamo un esempio di Imperial Stout made in USA che ben si sposava con il gelato, visto anche che il gusto scelto prevede frutta secca in preparazione, nella fattispecie nocciola, che ben richiamava le note tostate del bicchiere.

Lasciamo alla vostra fantasia sostituire la schiacciata (lo chef è fiorentino), con un dolce della vostra regione o semplicemente quello che amate di più. Divertitevi anche a cambiare il gusto del gelato alla ricerca dell’abbinamento preferito.