Ti sarà inviata una password tramite email.

Saison del birrificio Maltus Faber

Una Saison senza grilli per la testa quella firmata dal marchio genovese Maltus Faber: personalità regolare, senza con ciò (tutt’altro) risultare prevedibile o povera di temperamento. Il progetto produttivo parte dalla scelta di una miscela secca al 100% di malto Pils; procede con una luppolatura di nitida matrice continentale (Hallertau Tradition e Brewers Gold in amaro; gli stessi più lo Styrian Golding in aroma); giunge al culmine con l’inoculo di lievito selezionato Belgian Saison, sguinzagliato a 25 gradi.

Quel che ne esce è una massa liquida dal colore paglierino carico, attraversato da lievi velature e sormontato da una consistente corona di schiuma bianca; dai pertugi interstiziali della quale fluiscono aromi nitidi: cereale fresco e note delicatamente affienate, frutta succosa (pesca, albicocca, banana), pennellate floreali (sambuco, achillea, artemisia). Si passa alla sorsata, che risulta fluida, anzi scattante: il corpo è leggero; la parabola gustativa già snella in avvio, per poi farsi asciutta e chiudere secca, intercettando l’ascesa delle percezioni amaricanti, il cui culmine coincide con sensazioni di elegante rusticità palatale. Bicchiere di solida affidabilità, al costo alcolico di appena 5,5 gradi.


Saison del birrificio Maltus Faber

Nazione: Italia
Fermentazione: alta
Stile: Saison
Colore: paglierino
Gradi alcolici: 5.5% vol.
Bicchiere: tulipano
Servizio: 7-9°C