Ti sarà inviata una password tramite email.

Mele sciroppate alla birra con disco e mikado di pastafrolla

Dessert piacevole e di semplice preparazione. La Rochefort 8 con i suoi profumi fruttati  ben si sposa con i sapori del nostro piatto. Corretto anche nel bicchiere l’accostamento, con  la secchezza finale della birra che ripulisce molto bene la succosità delle mele.
Ingredienti per 4 persone

100 gr di zucchero
100 gr di acqua
3 mele di tipo annurca
50 ml di birra Rochefort 8
4 dischi di pasta frolla
20 mikado
crema pasticcera
cacao amaro
zucchero a velo
fili di arancia candita

La ricetta è molto semplice nel caso in cui si acquisti i dolci già fatti. Per aumentare leggermente il grado di difficoltà possiamo acquistare della pasta sfoglia preconfezionata al supermercato, o ancora meglio realizzare tutto in casa, anche la crema pasticcera. In questo ultimo caso ecco gli ingredienti necessari per i dischi e i mikado di pasta frolla:

250 gr di farina 00
25 gr di zucchero a velo
25 gr di zucchero di canna
25 gr di zucchero normale
125 gr di burro appena tolto dal frigo
1 rosso d’uovo
1 uovo intero
pizzico di sale

Impastare il burro con lo zucchero e poco alla volta l’uovo quindi la farina. Quando la farina è stata completamente amalgamata far riposare la massa in frigo per circa un’ora. Questo permetterà di ottenere una migliore consistenza della pasta frolla. A questo punto formate i vostri mikado e una volta stesa la pasta rimanente,  lasciarla nuovamente riposare in modo che riacquisti una maggiore consistenza. Con uno stampino ricavare i dischi. Infornare a 180C per 15 minuti.


Per la crema:
250 ml di latte
2 rossi d’uovo
50 gr di zucchero
35 gr di farina setacciata
un pizzico di sale
1/2 baccello di vaniglia
1 foglio di colla di pesce

Unire in un pentolino lo zucchero al rosso d’uova, poi aggiungere la farina setacciata, il latte e la vaniglia. Mettere al fuoco e appena bolle spegnere e aggiungere la colla di pesce. Versare l’acqua e lo zucchero in un pentolino. Quando inizia a bollire mettervi le mele tagliate a cubetti. Cuocere finché la mela non ha assorbito il succo, ma non tanto da fargli perdere eccessivamente la consistenza.

Adesso che tutto è pronto andiamo ad impiattare adagiando sul fondo del piatto le mele, sopra il disco di pasta frolla. Mettere della crema sopra il disco e guarnire con l’arancia candita. Infine disporre i mikado e spolverare con zucchero a velo e cacao amaro.