Ti sarà inviata una password tramite email.

June del birrificio Vento Forte

Pescando dal copiosissimo catalogo di ricette luppolate battenti bandiera stilistica a stelle e strisce che popolano la gamma targata Vento Forte (Bracciano, Roma) a essere estratta tocca, stavolta, alla carta corrispondente alla June, una vigorosa (secondo la cifra di Andrea Dell’Olmo) American Ipa, i cui profumi (conferiti da uno hopping process ruotante attorno a gettate di Citra e Galaxy) si annunciano già da una pinta dal colore dorato chiaro, di bella pulizia e di ben strutturata schiuma. Profumi disposti su una tavolozza lungo il perimetro della quale troviamo trame fruttate (ananas, uva spina), floreali (achillea, artemisia), agrumate (pompelmo) e resinose (pino). Un impianto olfattivo distintivo, non smentito nelle attese suscitate in vista del sorso: la parabola gustativo-palatale (peraltro fluida, senza strappi di sorta) restituisce anzi la sostanza del contenuto odoroso già percepito in via diretta, innestandolo su un andamento in principio morbido e poi agile (a dispetto dei 7.5 gradi alcolici) nel volgere verso un centro-bocca amaricante, seguito da una chiusura secca, di risonanza balsamica. Avvolgente freschezza.

June del birrificio Vento Forte

Nazione: Italia
Fermentazione: alta
Stile: American Ipa
Colore: dorata
Gradi Alcolici: 7.5% vol.
Bicchiere: pinta
Servizio: 8-10 °C