D Side del birrificio La Fucina

La scuderia de La Fucina (Pescolanciano, Isernia), con la D Side dà continuità alla serie inaugurata dalla B e proseguita con la C: ponendosi nello stesso solco stilistico a stelle e strisce (in questo caso declinato nella fattispecie della Apa), ma interpretandone i paradigmi con un ancor più curato senso dell’equilibrio. In ricetta il malto d’orzo, affiancato da una manciata di frumento, è arricchito dagli aromi in dote a Simcoe, East Kent Golding e Mandarina Bavaria.

Dal loro incontro si concretizza in una pinta ambrata, dalla tonalità intensa, dalle diffuse velature e dalla bella testa schiumosa; i cui aromi – bosso, radice di zenzero (una punta), albicocca e melone bianco, pompelmo rosa – anticipano un palato sostanzioso, nel quale all’imbocco più morbido e succoso fa seguito uno stacco bitter importante, senza esitazioni ma neanche irruenze. Moderato anche il tasso alcolico, che si assesta sui 4,8 gradi alcolici.

D Side del birrificio La Fucina

Nazione: Italia
Fermentazione: alta
Stile:  APA
Colore: ambrata
Gradi alcolici: 4.8%
Bicchiere: pinta americana
Servizio:  8-10 °C