Ti sarà inviata una password tramite email.

Altfränkisches Lagerbier del birrificio Först

Ricadente entro i confini del comune di Eggolsheim (6500 abitanti circa in Alta Franconia, una ventina di chilometri in direzione sud rispetto a Bamberga), la località di Drügendorf accoglie dal 1525 l’attività della Brauerei Goldener Löwe, rilevata nel 1750 dalla famiglia Först che oggi dà al marchio il proprio cognome e che tuttora tiene le redini dell’impresa, con la quinta generazione di consacrati al culto degli orzi e dei luppoli. La gamma, di taglio tradizionale, accoglie tra l’altro questa Altfränkisches Lagerbier ovvero una Kellerbier dal colore ambrato, dalle sottili velature, dalla bella dilatazione di schiuma avorio.

Un biglietto da visita estetico che prelude a un naso composito: nel quale troviamo biscotto e costa di pane leggermente imbrunita, frutta secca (nocciola) e miele di bosco (un tocco), suggestioni di caramello come di mela matura e tratti erbacei invece decisamente meglio definiti. Con tali premesse, l’assaggio si dipana coerente e piacevole: il corpo è di confezione medio-leggera, la carbonazione equilibrata e, ugualmente, lo è la condotta gustativo palatale, il cui attacco morbido cede il passo a una percorrenza snella e a un finale asciutto che sottolinea una (fin lì) defilata vena amaricante d’impronta prativa. Il tutto pagando un pegno alcolico di appena 4 gradi e 9.



Altfränkisches Lagerbier del birrificio Först

Nazione: Germania
Stile: Kellerbier
Fermentazione: bassa
Colore: ambrato
Gradi alcolici: 4,9% vol.
Temperatura di servizio: 7-9 °C
Bicchiere consigliato: calice a chiudere, biconico.