Ti sarà inviata una password tramite email.

California Beer Route: Southern Central Coast

Prima di tutto un consiglio: sono tanti gli interessi che possono spingervi ad un viaggio nella West Coast. Lasciate che la birra sia solo il trait d’union e non il vostro unico obiettivo. La varietà di panorami e di sensazioni che la California può offrire è variegata: catene montuose, foreste e zone desertiche perse nel nulla, cittadine vittoriane e megalopoli sterminate, spiagge incontaminate, scogliere, l’oceano. Quando tornerete a casa, ascoltare rock’n’roll non sarà più la stessa cosa.

Atterrati a Los Angeles, a torto o a ragione decidiamo subito di fuggire dal caos per dirigerci a nord verso Santa Barbara, elegante e costosa cittadina balneare dall’aspetto borghese. All’entrata del primo liquor shop del viaggio ci sentiamo come bambini in un parco giochi. Scopriremo in seguito che negli USA sono diffusi quanto le tabaccherie in Italia, che sono gli unici posti in cui è possibile acquistare bevande alcoliche d’asporto e che persino il peggiore dei liquor shop della zona più desolata della California ha come minimo una Sierra Nevada Pale Ale da offrirvi ad un prezzo che, nell’estate 2008, sfiora il ridicolo agli occhi di un italiano con degli euro nel portafoglio. Per capirci, parliamo di circa una decina di dollari per un cartoncino da sei bottiglie da 12 oz, prezzo sostanzialmente condiviso da tutte le bottiglie di Pale Ale / IPA presenti nei liquor shops della California.

Il brewpub Santa Barbara B.C. in pieno downtown è il nostro battesimo con la birra californiana. Non impedibile, offre una buona varietà di stili anglosassoni. Allo gli attribuirà la palma per il migliore hamburger del viaggio. Si sa, il primo hamburger non si scorda mai… Meglio The Brewhouse che offre, come moltissimi brewpubs americani, il tasting set per l’assaggio dell’intera produzione. Molti gli stili proposti, corrette ma meno interessanti le interpretazioni di quelli dell’Europa continentale. Dopo una giornata interminabile di 36 ore alla fine il jet lag ci presenta il conto e crolliamo miseramente.

Secondo giorno a San Luis Obispo, cittadina sonnolenta e meno patinata, ottima base per una rapida escursione nei dintorni – splendida la riserva di Guadalupe – o anche solo per bighellonare. Vale sicuramente la visita The Original Spike’s, pub ruspante con una ventina di spine – compreso qualcosa di inutile o discutibile – ed una piccola ma ragionata selezione di bottiglie da tutto il mondo. Qualche passo falso nelle nostre scelte: le Firestone Pale Ale e Double Barrel Ale ci sono parse poco caratterizzate, la Green Flash Tripple un po’ modesta rispetto ai riferimenti belgi e la Mendocino Eye of the Hawk aveva diversi problemini. Meglio la Nectar IPA, piuttosto diffusa ma non per questo da trascurare.

A due passi, imperdibile il Sandy’s Deli & Liquor, negozio in cui abbiamo trovato alcune rarità come la eccellente Allagash Curieux maturata in botti di bourbon e disponibile in bottiglie numerate (0.75 lt a circa 18 dollari), un po’ una risposta americana alla Bush Prestige a cui poco ha da invidiare in quanto a complessità, o prodotti come la Moylan’s Hopsickle Imperial Ale Triple Hoppy (Cascade, Simcoe, Columbus, Ahtanum, Chinook) dalla luppolatura semplicemente agghiacciante per una decina di USD la bottiglia da 22 oz, o la Speakeasy Double Daddy, una Imperial IPA meno estrema ma anche meno interessante (2 dollari e mezzo per 12 oz), o ancora la Drake’s IPA, in realtà un’elegante Imperial (o Double che dir si voglia) IPA di 9° prodotta da questo ottimo birrificio e tante altre ancora. Chi avesse nostalgia di casa troverà anche qualche Baladin nel caso.

Fin dalle prime tappe comincia a farsi chiara la concezione americana di birra artigianale, orientata alla ricerca della qualità e del carattere e poco legata alle dimensioni produttive. A fianco di piccoli brewpub locali e di incredibili birre “di nicchia”, innumerevoli liquor shops propongono birre artigianali “normali” molto diffuse in tutta la California. E se Sierra Nevada e New Belgium restano comunque delle eccezioni in quanto a dimensioni e diffusione, birrifici come Firestone Walker, Anchor, Speakeasy, Stone, Redhook, Lagunitas, Anderson Valley, Allagash, North Coast possono permettersi volumi ed una capillarità impensabili per molti birrifici nostrani, se non tutti. Quel che conta, diffuse quanto vi pare, le diverse Sierra Nevada provate lungo il viaggio erano tutte ottime, se non eccellenti. Lo stesso potremmo dire di molti altri birrifici, anche se qualche delusione o banalità non è ovviamente mancata. Difficile trovare prodotti penosi o infetti sugli scaffali: la fetta più grande del mercato sembra appannaggio di chi ha davvero i numeri – in tutti i sensi – per poterla soddisfare. La qualità della shelf life e la limpidezza dei prodotti in bottiglia ci hanno anche portato ad ipotizzare che metodi di stabilizzazione possano essere piuttosto diffusi, pratica che potrebbe non risultare una bestemmia se applicata limitatamente ad alcuni prodotti di consumo “quotidiano” e qualora la qualità finale ne restasse salvaguardata.

La cosa che più ci ha colpiti resta comunque l’esistenza di un mercato tanto diffuso. Tale capillarità può esistere solo con una domanda matura di prodotti di carattere che è stata coltivata ed è cresciuta negli anni. Certo, una grossa mano la danno anche i prezzi, piuttosto modesti nei liquor shop e contenuti anche nei pub (in media intorno ai 4 USD la pinta americana) per le luppolatissime Pale Ale e IPA, che negli States sono le birre artigianali di consumo quotidiano.Volumi imponenti e una cultura birraria che diviene abitudine sociale al fianco di numerose proposte “speciali” dedicate agli appassionati: stiamo guardando da un palla di cristallo la birra artigianale italiana del prossimo futuro? E’ questa la strada? Chissà. Speriamo diremmo noi. Staremo a vedere.

Continua…

Brewpubs consigliati:

Island Brewing Company
5049 Sixth Street (Linden at the Railroad Tracks)
Carpinteria, California 93013 (sulla strada per Santa Barbara)

The Brewhouse
229 W. Montecito St Santa Barbara, CA 93103
11am – 11pm

Santa Barbara Brewing Company
501 State Street Santa Barbara, CA 93101 Saturday
11:00 am – Midnight

Pubs consigliati:


The Original Spike’s

570 Higuera Street San Luis Obispo, California, 93401

Beer shops Sandy’s Deli & Liquor
586 Higuera St. San Luis Obispo, California, 93401

Lincoln Market & Deli
496 Broad Street San Luis Obispo, California, 93405