Ti sarà inviata una password tramite email.

Black Hop Sun del Birrificio della Granda

blackhopsunTra suggestioni puramente orientaleggianti, musicalmente grunge (il nome rimanda ad una famosa canzone dei Soundgarden) e cinematograficamente tarantiniane, nel cuore delle Langhe, i piemontesi del Birrificio della Granda (Lagnasco, Cuneo) firmano una bomba di 7,5 gradi (ma il punto non è solo l’alcol) che loro stessi definiscono nera come un incubo e affilata come una lama.

Enfasi verbale a parte, la descrizione, su questa Black Ipa, va a pennello, anzi, le aderisce come una calzamaglia, da ninja, ovviamente. Il colore? Quello dichiarato dai produttori, con tanto di denso cappuccio schiumoso a tinte nocciola. Il profumo? A doppio taglio, come previsto dallo stile. Su un bordo corrono torrefazioni e note consimili o commesse: caffè e orzo tostati; liquirizia e cacao; china e rabarbaro; liquore alle noci e salsa di soia (una punta). Sull’altro binario abbiamo gli effetti del luppolo: pompelmo e chinotto, su tutti. E poi il sorso, veemente, voluminoso, caldo, risoluto e diretto ad grandi falcate verso un retronasale che riprende le già menzionate note erboristiche. Bevuta consapevolmente sadomaso.

Black Hop Sun del Birrificio della Granda

Black Hop Sun bottiglia

Fermentazione: alta
Stile: Black Ipa
Colore: nero
Gradi alcolici: 7.5% vol.
Bicchiere: pinta americana
Temperatura di servizio: 8-10 °C