Anchor Ipa del birrificio Anchor

Anchor-IPAUn nome una garanzia, la Anchor Brewing Company di San Francisco firma, fin dalla fondazione, nel 1896, alcune tra le etichette più rappresentative della scuola brassicola statunitense. La India Pale Ale, chiaramente in salsa luppolacea americana, è prodotta con coni freschi, a incentivare una vivacità olfattiva che comunque è giocata con il pregio della sensibilità e del dosaggio. Di aspetto ambrato con riflessi aragosta e delicate velature, il suo look si avvale del complemento di una densa e voluminosa guarnitura di schiuma. E’ la premessa a un olfatto altrettanto curato e ragguardevole, che affonda su fondamenta maltate (caramello, un lieve biscotto) nelle quali s’innestano strutture aree pienamente in stile: fiori (bosso, caprigoglio), agrumi (arancia), frutta esotica e non (mela, mango, papaia) e toni resinosi. Gli stessi che troviamo (accompagnati da venature balsamiche) a finale coronamento di un sorso piacevole e agile insieme: abboccato in partenza, poi via via più nel procedere verso un passaggio al lato amaro della corsa gustativa, il cui cambio di direzione è gestito con estrema fluidità. Un’orchestra assai ben accordata, tanto da dissimulare i suoi 6,5 gradi alcolici.

Anchor Ipa del birrificio Anchor

Anchor Ipa bottiglia
Fermentazione: Alta
Stile: American Ipa
Colore: Ambrato
Gradi alcolici: 6,5% vol.
Bicchiere: Pinta
Servizio: 8-10°C