Ti sarà inviata una password tramite email.

Fegatini di coniglio con cipolle alla birra e crema di yogurt all’anice stellato

piatto finito fegatini e ghisaChi ama i fegatini non rimarrà deluso. Un piatto gustoso, ben rinfrescato dalla salsina speziata e dai fagiolini. La Ghisa è una birra affumicata alquanto gentile, capace di tirar fuori piacevoli note dolci e tostate che rischiano di essere affossate con pietanze dai sapori troppo intensi. Un piatto dedicato a chi desidera un secondo di carattere ma in fondo all’animo… dolce.

Ingredienti per 1 persona

1 bottiglia di birra ghisa
1 fegatino di coniglio
200 grammi di patate
100 gr di fagioli freschi
50gr di yogurt magro
1 cipolla rossa
1 anice stellato
sale
pepe
olioe

La ricetta di Marco Stabile (ristorante Ora d’Aria di Firenze)

Tagliare le cipolle alla julienne. Metterle in una padella e stufarle lentamente, non appena avranno preso colore aggiungere un goccio di birra ghisa e spegnere. In una padella con un filo d’olio rosolate i fegatini da entrambe le parti fino a completa cottura, unire le cipolle e far rosolare. Bollire l’anice stellato con pochissima acqua in modo da estrarre l’essenza. Far freddare e unire allo yogurt aggiungendo sale e pepe. Lessate i fagiolini avendo premura di lasciarli ben croccanti. Suggerimento: prima di lessarli lasciateli una mezz’ora in una ciotola con del sale, rimarranno più verdi e sodi.