La tua birra fatta in casa: il libro per tutti i birrai casalinghi

Titolo: La tua birra fatta in casa
Autore: Davide Bertinotti e Massimo Faraggi
Editore: Editore Fag – Collana Natural Style
Pagine: 256
Formato: 15×21 cm – b/n
Prezzo: € 15,90
Anno: 2009
ISBN: 9788882337971

 

Cosa accade se due esperti homebrewers del calibro di Davide Bertinotti e Massimo Faraggi decidono di unire le forze e scrivere un libro a quattro mani? Semplice, nasce la Bibbia italiana di ogni appassionato produttore casalingo. Non vi preoccupate dunque se la birra che producete non è eccellente, affidatevi ai consigli e ai trucchi del mestiere dei due navigati autori e la vostra amata bevanda non potrà che migliorare. Certo, dovrete imparare a conoscere le materie prime, le attrezzature, le tecniche e, se qualcosa  va storto, imparare dai vostri errori per fare una birra sempre più buona, ma le soddisfazioni con questo hobby non mancano davvero. Un libro dal taglio professionale ed estremamente didattico che si pone come obiettivo quello di trattare in maniera completa e dettagliata l’argomento. Da segnalare l’utile sito latuabirra.com, dove troverete informazioni, errata corrige, risposte ai commenti dei lettori e addirittura delle integrazioni al libro. L’unico neo probabilmente è la veste grafica quasi assente e il bianco e nero che rende alcune immagini meno esplicative. Un libro senza fronzoli e dalla grande sostanza consigliato a chi vuole veramente approfondire la materia ed emozionare gli amici e se stesso con le sue creazioni.

 

 Gli autori

 DAVIDE BERTINOTTI
Da sempre appassionato di birra, inizia con il turismo birrario, per poi intraprende l’attività di produttore casalingo di birra che lo porta a conquistare nel 2000 il primo premio all’esordio dei concorsi nazionali organizzati dall’associazione Unionbirrai. Nel 2002 viene eletto nel comitato direttivo Unionbirrai per poi assumere, l’anno successivo, la carica di vicepresidente dell’associazione. Oltre ad essere curatore del sito Microbirrifici.org che raccoglie informazioni sui microbirrifici e permette ai visitatori di esprimere un giudizio sulle birre artigianali italiane, è tra i fondatori di Mobi, associazione nata per aggregare e tutelare i consumatori consapevoli di birra.

MASSIMO FARAGGI
Homebrewer dal 1984, oggi è docente in corsi di produzione birraria casalinga. Membro del Comitato Direttivo Unionbirrai dal 2000 al 2007, e’ stato giudice di concorsi nazionali homebrewers e di Birra dell’Anno 2006. Autore di numerosi articoli birrari della rivista UBNews. 
Lasciata Unionbirrai nel 2007, ha proseguito l’attività associativa in ambito locale con la genovese Compagnia della Birra e dal 2009 in MoBI – Movimento birrario italiano – del quale è stato fra i membri fondatori. Ha fondato il newsgroup it.hobby.birra e gestisce il noto sito maxbeer.org.

 

Indice
Prefazione
Ringraziamenti
Capitolo 1 – Introduzione alla birra  fatta in casa
1.1 L’homebrewing, hobby e passione
1.2 La produzione commerciale della birra
Fasi della produzione della birra
1.3 Tecniche di produzione casalinga
Tecniche a confronto
1.4 Struttura del libro e percorsi di lettura
Capitolo 2 – Gli ingredienti
2.1 Il malto e le altre sostanze fermentabili
L’orzo e il malto
La maltazione
Cereali non maltati e fiocchi
Ingredienti fermentabili: caratteristiche e impiego
Zucchero
Estratto di malto
2.2 Il luppolo
Botanica e coltivazione
Proprietà
Componenti principali
Impiego del luppolo: amaro e aroma
Il dry hopping
Varietà di luppolo
Amaro: come stimarlo
Forme di confezionamento
La conservazione del luppolo
2.3 L’acqua nella produzione della birra
2.4 Il lievito
L’importanza del lievito
Caratteristiche
Proprietà del lievito relative alla fermentazione
Profilo aromatico
Alta e bassa fermentazione
Quanto lievito?
Lievito liquido e lievito secco
Lievito liquido, uso e propagazione
Lievito secco, uso e propagazione
Principali ceppi disponibili
Cenni sulla coltivazione del lievito
Capitolo 3 – L’attrezzatura
3.1 Attrezzatura di base
3.2 Attrezzatura per all grain
3.3 Pulizia e sanitizzazione
Mezzi di pulizia alcalini
Mezzi di pulizia acidi
Sanitizzanti alcalini
Sanitizzanti acidi
Scegliere il prodotto per la propria attrezzatura
Consigli pratici
Capitolo 4 – Il processo di produzione
4.1 La macinazione
4.2 Ammostamento e filtrazione
Ammostamento
Aree di azione ottimale degli enzimi del malto
Filtrazione
4.3 La tecnica da estratto e grani speciali
La tecnica da estratto
Limiti e vantaggi
I grani speciali
Note sulla bollitura
L’acqua: quantità e qualità
Risultati qualitativi
4.4 La bollitura del mosto
Funzioni della bollitura
Note pratiche sullo svolgimento della bollitura
Aggiunta di altri ingredienti
Raffreddamento
Travaso del mosto e separazione dei residui
4.5 La birra da estratto luppolato (kit)
Le birre in kit
Tecnica di produzione
Zucchero e sua sostituzione
Altri miglioramenti
4.6 La fermentazione
Aromi prodotti dalla fermentazione
Fattori che influenzano il profilo aromatico
Tecniche di ossigenazione
Preparazione del lievito
La conduzione della fermentazione
Fermentazione secondaria
La bassa fermentazione
Filtrazione e chiarificazione
4.7 Imbottigliamento, carbonazione e maturazione
La carbonazione naturale
Priming: quantità e tipo di zuccheri
Priming e imbottigliamento in pratica
La maturazione
4.8 Altri metodi di servizio e maturazione
Servizio dal maturatore
Fusti e fustini
Metodi di servizio
Spillatura a CO2
4.9 Note pratiche sulla produzione
Ricetta
Macinazione
Ammostamento (Mashing)
Filtrazione delle trebbie (sparging)
Bollitura
Fermentazione
Imbottigliamento
Capitolo 5 – Approfondimenti
5.1 Problemi e difetti
Problemi nell’imbottigliamento
Problemi nell’aspetto della birra
Problemi nell’assaggio
Prevenzione
5.2 Progettare la propria birra
La ricerca delle informazioni
Malto e zuccheri, tipi e quantità
Temperature di ammostamento
Luppolo, tipi e quantità
Lievito e fermentazione
5.3 Degustare una birra
Soggettivo ed oggettivo
Il servizio
I cinque sensi
5.4 Postfazione
Conoscere gli ingredienti
Imparare a degustare
Scambiare esperienze
Partecipare a concorsi
Corsi per homebrewing
Il sito di questo libroAppendice A – Varietà di luppolo
Appendice B – Tabelle
Carbonazione e Priming
Correzione lettura densimetro
Stima delle IBU – fattore di utilizzazione
Appendice C – Conversioni e formule
Definizioni e abbreviazioni
Conversioni e formule
Alcool
Gradazione alcoolica e attenuazioneGlossario
Bibliografia