Ti sarà inviata una password tramite email.

Birraio dell’Anno: le birre, gli incontri, la premiazione

Mancano pochi gironi a Birraio dell’Anno, l’evento che vedrà protagonisti 25 birrifici selezionati da una giuria di 100 esperti. L’indirizzo è quello dell’ObiHall, storico teatro di Firenze, mentre le date da segnare sono da venerdì 19 a domenica 21 gennaio. Giunto alla nona edizione l’evento vuole essere una “vetrina” per un settore che vanta eccellenze riconosciute e apprezzate a livello internazionale, un doveroso tributo a prodotti artigianali unici nati dalla maestria e dalla creatività dei nostri birrai, che durante la tre giorni saranno presenti all’evento pronti a raccontare la loro passione attraverso le loro birre. Ecco le principali informazioni per chi avesse deciso di non perdersi questo spettacolo birrario.

I BIRRAI E I BIRRIFICI PARTECIPANTI

Candidati al premio Birraio dell’Anno 2017
Agostino Arioli del Birrificio Italiano di Limido Comasco (CO)
Luigi D’Amelio del birrificio Extraomnes di Marnate (VA)
Andrea Dell’Olmo del birrificio Vento Forte di Bracciano (RM)
Pietro Di Pilato del birrificio Brewfist di Codogno (LO)
Riccardo e Davide Franzosi del Birrificio Montegioco di Montegioco (AL)
Conor Gallagher Deeks del birrificio Hilltop di Bassano Romano (VT)
Alessio Gatti del birrificio Canediguerra di Alessandria
Lorenzo Guarino del Birrificio Rurale di Desio (MB)
Luciano Landolfi del birrificio Eastside di Latina
Emanuele Longo del Birrificio Lariano di Dolzago (LC)
Valter Loverier del birrificio Loverbeer di Marentino (TO)
Luana Meola e Luca Maestrini del birrificio Birra Perugia di Perugia
Gino Perissutti del birrificio Foglie d’Erba di Forni di Sopra (UD)
Nicola Perra del birrificio Barley di Maracalagonis (CA)
Matteo Pomposini e Cecilia Scisciani del birrificio MC77 di Serrapetrona (MC)
Marco Ruffa del birrificio CR/AK di Campodarsego (PD)
Mauro Salaorni del birrificio Mastino di San Martino Buon Albergo (VR)
Alessio Selvaggio del birrificio Croce di Malto di Trecate (NO)
Marco Valeriani del birrificio Hammer di Villa D’Adda (BG)
Josif Vezzoli del birrificio Birra Elvo di Graglia (BI)

Candidati al premio Birraio Emergente 2017
Samuele Cesaroni della Brasseria della Fonte di Pienza (SI)
Riccardo Di Profio del birrificio Rebel’s di Roma
Giovanni Faenza del birrificio Ritual Lab di Formello (RM)
Marco Gianino del birrificio Yblon di Ragusa
Stefano Simonelli del birrificio Vetra di Caronno Pertusella (VA)

LA PREMIAZIONE

Da non perdere la premiazione, momento clou del festival: domenica 21 alle ore 16.30 il noto degustatore Lorenzo “Kuaska” Dabove avrà il compito di condurre la premiazione e pronunciare l’atteso nome del vincitore, sia del premio Birraio dell’Anno, che del Birraio Emergente, riconosciuto al produttore con meno di due anni di esperienza.

DEGUSTAZIONI GUIDATE E APPUNTAMENTI

Sabato 20 gennaio 2018

Sabato 20 dalle 15.00 alle 20.00
Area Beer Show (sul palco del teatro)
BIRRA IN CIRCOLO
10 birrai a rotazione saliranno sul palco per raccontarsi e presentare assieme ad un esperto una loro birra che sarà servita al pubblico presente. Saranno coinvolti i birrai di: 
Brasseria della Fonte (SI), Rebel’s di Roma, Ritual Lab di Formello (RM), Yblon di Ragusa, Vetra (VA), Hilltop (VT), Eastside (LT), Mastino (VR), Canediguerra (AL), Brewfist (LO).
Ingresso libero senza prenotazione

Sabato 20 gennaio dalle 14.00 alle 15.30
Area Beer Match (primo piano del teatro)
HOPS OF FAME
Passato, presente, futuro della birra artigianale raccontato attraverso 4 birre caratterizzate da 4 luppoli differenti che hanno fatto la storia. Al degustatore Simone Cantoni il compito di scoprire il rapporto tra un luppolo che ha lasciato il segno e un birraio che lo ha valorizzato, attraverso l’assaggio di 4 birre. Parteciperanno: Josif Vezzoli di Birra Elvo con la Pils (Mittelfruh, Tettnanger), Luana Meola di Birra Perugia con la Suburbia (East Kent Golding), Marco Valeriani di Hammer con la Workpiece America IPA (Citra e Mosaic), Andrea Dell’Olmo di Vento Forte con la NEIPA (luppoli di nuova produzione).
Costo 15 euro. Max 40 persone.
Appuntamento realizzato con la collaborazione di Ninkasi.
Acquista ora!

Sabato 20 gennaio dalle 16.30 alle 18.00
Area Beer Match (primo piano del teatro)

AVANTI FRUTTA!
4 produttori racconteranno, stimolati da Andrea Camaschella, la loro esperienza con birre aromatizzate con la frutta. Nicola Perra del birrificio Barley, Gino Perissutti di Foglie d’Erba, Matteo Pomposini e Cecilia Scisciani di Mc77 ed Emanuele Longo del birrificio Lariano spiegheranno i loro differenti approcci produttivi presentando 4 birre caratterizzate da frutta: BB5 del birrificio Barley (Saison aromatizzata con l’aggiunta di uva Nuragus); White Passion (Blanche con frutto della passione); Cherry Lady (Blanche con lamponi e ciliegie); Mugnach del Birrificio Lariano (tripel con albicocche affinata in botte di rovere).
Costo 20 euro. Max 40 persone.
Acquista ora!

Sabato 20 gennaio dalle 19.00 alle 20.30
Area Beer Match (primo piano del teatro)
IMPERIAL BEER
Una degustazione guidata dedicata a chi ama le sensazioni forti regalate da birre di stazza etilica importante: protagoniste 4 birre, etichettate come Imperial, presentate da Lorenzo “Kuaska” Dabove e dai rispettivi birrai. In degustazione: Stranded Hops (Imperial IPA di 8.5° alc.) del birrificio Rurale presentata da Lorenzo Guarino, Piedi Neri (Imperial Stout di 8,7° alc.) del birrificio Croce di Malto presentata da Alessio Selvaggio, Red Shadow (Imperial American Amber Ale di 8° alc.) del birrificio CR/AK in collaborazione con Hammer presentata da Marco Ruffa, Imperial Zest (Imperial Hoppy Saison di 9° alc.) di Extraomnes presentata da Luigi “Schigi” D’Amelio.
Costo 20 euro. Max 40 persone.
Acquista ora!

 

Domenica 21 gennaio 2018

Domenica 21 dalle 14.00 alle 15.00
Area Beer Show (sul palco del teatro)
IO FERMENTO!
Sai che si può fare birra in casa? Vorresti cominciare a produrre birra per te e  i tuoi amici ma non sai da dove iniziare? Nessun problema: un esperto homebrewer ti racconta quanto emozionante sia questo mondo e come facile sia muovere i primi passi. (Appuntamento promosso da Ferrari Group).
Ingresso libero senza prenotazione

Domenica 21 dalle 15.00 alle 15.45
CRYO HOPS®. LA PAROLA AI BIRRAI 
Molti ne parlano, ma quanti lo conoscono bene? Facciamo chiarezza sul tanto chiacchierato Cryo grazie ai birrai Giovanni Faenza di Ritual Lab e Pietro Di Pilato di BrewFist che porteranno la loro esperienza sul palco dell’evento. Si parlerà anche di metodi per trarre il massimo dalla luppolina e della resa olfattiva sulla birra finita. Il pubblico è chiamato a partecipare attivamente al dibattito. Ingresso libero senza prenotazione.
Appuntamento realizzato con la collaborazione di Mr. Malt®

Domenica 21 dalle 16.30 alle 17.30
PREMIAZIONE BIRRAIO DELL’ANNO
Lorenzo “Kuaska” Dabove pronuncerà i nomi dei vincitori del premio Birraio dell’anno 2017 e del premio Emergente 2017

 

STREET FOOD


Protagonista anche lo street food con una selezione di truck e banchi ricchi di sfiziosità toscane ed extraregionali: la cucina fiorentina di Luca Cai dell’Osteria Il Magazzino con trippa, lampredotto e ribollita; i famosi Trapizzini di Stefano Callegari, i panini di mare del Ristorantino di Pesce, le salsicce, il pulled pork e i salumi da maiali allevati da Pork’n’Roll, gli arrosticini e il fritto dell’Ape Scottadito, i cannoli di Arà e ancora i Veg Burger, le tigelle e il Kebab toscano del Fuori Posto Truck.

LE BIRRE DEI CANDIDATI A BIRRAIO DELL’ANNO 2017

BARLEY di Maracalagonis (CA)
BB5 – Saison con mosto di Nuragus (bottiglia) – 5,5% vol. – 3/5 gettoni
Tùvi Tùvi – Blonde Ale (bottiglia) – 6,2% vol. – 2/4 gettoni
Toccadibò – Strong Golden Ale (bottiglia) – 8,4% vol. – 2/4 gettoni
BB9 – Strong Ale con mosto di Malvasia (bottiglia) – 9% vol. – 3/5 gettoni
• Macca Meda – American Amber Ale (bottiglia) – 7,8% vol. – 2/4 gettoni
BBevò – Barley Wine con mosto di Nasco (bottiglia) – 10% vol. – 3/5 gettoni

BIRRA ELVO di Graglia (BI)
Zwickel Pils Rottenburger (botte) – German Kellerpils – 5% vol. – 2/4 gettoni
Elvo’s Presley – American Lager – 5% vol. – 2/4 gettoni
Pils – Kellerpils – 5% vol. – 2/4 gettoni
Heller Bock – Helles Bock – 7,2% vol. – 2/4 gettoni
Doppel Bock – Dunkler Bock – 7,5% vol. – 2/4 gettoni
• Schwarz – Schwarzbier – 5,5% vol. – 2/4 gettoni

BIRRA MASTINO di San Martino Buon Albergo (VR)
Cangrande – Helles – 4,8% vol. – 2/4 gettoni
Milledue 91 – Bohemian Pils – 4,9% vol. – 2/4 gettoni
Altaluna – Belgian Ale – 5,4% vol. – 2/4 gettoni
Hop.e – American IPA – 5,7% vol. – 2/4 gettoni
Monaco – Amber Lager – 5,5% vol. – 2/4 gettoni
Teodorico – Baltic Porter – 9% vol. – 3/6 gettoni

BIRRA PERUGIA di Perugia
Perujah – Session IPA – 4,8% vol. – 2/4 gettoni
• Chocolate Porter – Porter con granella di cacao – 5.3% vol. – 2/4 gettoni
Calibro 7 – APA – 5,6% vol. – 2/4 gettoni
Sidro di mele – 7% vol. – 2/4 gettoni
Mario tra 20 anni – Imperial IPA – 8% vol. – 2/4 gettoni
ILA – Scotch Ale – 8% vol. – 2/4 gettoni

BIRRIFICIO ITALIANO di Limido Comasco (CO)
• Tipopils – Italian Pils – 5,2% vol. – 2/4 gettoni
Flos Alba Klanbarrique – Sour Wheat Ale con estratto di bergamotto – 5,7% vol. – 3/6 gettoni
Bibock – Dryhopped Bock – 6,2% vol. – 2/4 gettoni
Nigredo – Hoppy Schwarzbier – 6,5% vol. – 2/4
Asteroid 56013 – West Coast IPA – 6,6% vol. – 2/4
Portoghesa Klanbarrique – Sour Imperial Porter maturata in botte con ciliegie – 9,5% vol. – 3/6 gettoni

BIRRIFICIO LARIANO di Dolzago (LC)
La Grigna – Pils- 4,6% vol. – 2/4 gettoni
Bassa Marea – India Pale Lager – 5% vol. – 2/4 gettoni
New Age – Session Ipa – 4,2% vol. – 2/4 gettoni
Maren -Fruit Beer passata in botte con amarene – 5,2 % vol. – 3/5 gettoni
Falesia – Bock – 7% vol. – 2/4 gettoni
Grow Up – Belgian Strong Dark Ale – 8,5% vol. – 2/4 gettoni

BIRRIFICIO MONTEGIOCO di Montegioco (AL)
 Runa – Belgian Pale Ale – 4,8% vol. – 2/4 gettoni
Rurale – English Pale Ale – 5,8% vol. – 2/4 gettoni
Quarta Runa – Fruit Beer con le pesche – 7% vol. – 3/6 gettoni
Rex Grue – Belgian Ale con fiori di salvia – 7,2% vol. – 2/4 gettoni
Open Mind – Speciale con mosto di Croatina – 7,5% vol. – 3/6 gettoni
Demon Hunter – Strong Ale – 8,5% vol. – 2/4 gettoni

BIRRIFICIO RURALE di Desio (MB)
• 405040 – Pils – 5% vol. – 2/4 gettoni
• Seta Special – Blanche – 5% vol. – 2/4 gettoni
3° Miglio – APA – 5,8% vol. – 2/4 gettoni
• 101 Volume 2 – IPA – 6,5% vol. – 2/4 gettoni
• Stranded Hops – Double IPA – 8.5% vol. – 2/4 gettoni
Smoky – Rauch Beer – 5.6% vol. – 2/4 gettoni

BREWFIST di Codogno (LO)
Terminal Pale Ale – Pale Ale – 3,7% vol. -2/4 gettoni
Fear – Milk Chocolate Stout – 5,2% vol. -2/4 gettoni
Grapefruit Spaceman – American IPA – 7,0% vol. – 2/4 gettoni
Madame Galaxie – Saison maturata in botte – 8,5% vol. – 3/6 gettoni
2Late – Imperial IPA – 9,5% vol. – 2/4 gettoni
• Trinidad El Fernando – Barley Wine maturato in botte – 14,4% vol. – 3/6 gettoni

CANEDIGUERRA di Alessandria
Brown Porter – Porter – 3,8% vol. – 2/4 gettoni
Vienna Lager – Vienna Lager – 5,4% vol. – 2/4 gettoni
American IPA – AIPA – 6,7% vol. – 2/4 gettoni
Scotch Ale – Scotch Ale (collaborazione con Fyne Ales) – 8% vol. – 2/4 gettoni
Double IPA – Double IPA – 8,2% vol. – 2/4 gettoni
Object 010 – Imperial IPA -10% vol. – 3/6 gettoni

CR/AK di Campodarsego (PD)
Guerrilla – IPA – 5,8% vol. – 2/4 gettoni
After Trip – IPA – 7,5% vol. – 2/4 gettoni
NEIPA – New England IPA – 7,6% vol. – 2/4 gettoni
Red Shadow – Imperial Amber IPA (collaborazione con Hammer) – 8% vol. – 2/4 gettoni
Cantina BW02 – Whisky Imperial Sweet Stout maturata in botte – 15% vol. – 2/4 gettoni
Sour Pesche – Fruit Sour Ale – 7% vol. – 3/6 gettoni

CROCE DI MALTO di Trecate (NO)
Badmotor Finger- Gose con menta – 4.9% vol. – 2/4 gettoni
Acerbus – Extra Special Bitter – 5.7% vol. – 2/4 gettoni
19″72 – Rye Saison con albicocche (collaborazione con Birranova) – 5.8% vol. – 2/4 gettoni
Temporis – Saison – 6.7% vol. – 2/4 gettoni
Magnus – Dubbel – 7.3% vol. – 2/4 gettoni
Piedi Neri – Russian Imperial Stout con riso Venere e castagne – 8.7% vol. – 2/4 gettoni

EASTSIDE di Latina (LT)
Abra Cadabra – Session IPA – 4,8% vol. – 2/4 gettoni
Sour Side Peach&Apricot – Berliner Weisse – 5,2% vol. – 2/4 gettoni
Bimba Mia – American Farmhouse Ale – 6% vol. – 2/4 gettoni
Sunny Side – American IPA – 7% vol. – 2/4 gettoni
Fumo Lento – Baltic Smoked Porter – 7,5% vol. – 2/4 gettoni
• Fata Morgana – Strong Scotch Ale – 9% vol. – 2/4 gettoni

EXTRAOMNES di Marnate (VA)
Migdal Bavel – Spiced Saison – 6,7% vol. – 2/4 gettoni
Haven – Stout – 6,8% vol. – 2/4 gettoni
Zang Tumb Tumb – Belgian Strong Ale (Special Ale) – 7,5% vol. – 2/4 gettoni
Straff – Winter Saison – 9,5% vol. – 2/4 gettoni
 Kerst Reserva 2016 – Specialty Beer – 10,5% vol. – 3/6 gettoni
Impitoyable – Belgian Strong Ale – 10,6% vol. – 2/4 gettoni

FOGLIE D’ERBA di Forni di Sopra (UD)
Just Kids – Zwickel Pils – 4.9% vol. – 2/4 gettoni
Babel – Pale Ale – 5 % vol. – 2/4 gettoni
Cherry Lady – Sour Fruit Ale – 5% vol. – 2/4 gettoni
• Hopfelia – IPA – 6,7% vol. – 2/4 gettoni
 Songs from the Wood – Imperial Stout – 10% vol – 2/4 gettoni
Nadal 2017 – Belgian Winter Ale- 11.5% vol. – 2/4 gettoni

HAMMER di Villa D’Adda (BG)
Riverside – Pale Ale – 5,2% vol. – 2/4 gettoni
 Bundes – Pilsner – 5.2% vol. – 2/4 gettoni
Wave Runner – IPA – 6,5% vol. – 2/4 gettoni
Workpiece – American IPA – 7% vol. (nuova versione) – 2/4 gettoni
Killer Queen – Double IPA – 8.0% vol. – 2/4 gettoni
Workpiece – Breakfast Stout – 8,3% vol. – 2/4 gettoni

HILLTOP BREWERY di Bassano Romano (VT)
Wot Hop – Pale Ale – 5% vol. – 2/4 gettoni
Glückspils – Kellerpils – 5,5% vol. – 2/4 gettoni
• Gallagher Stout – Irish Stout – 5,5% vol. – 2/4 gettoni
Hop Hill Ipa – American IPA – 6,5% vol. – 2/4 gettoni
ZenZero – Belgian Golden Strong Ale – 8,5% vol. – 2/4 gettoni
Via della Cornacchia – Barley Wine – 11,5% vol. – 3/6 gettoni

LOVERBEER di Marentino (TO)
Saison de L’Ouvrier Griotta – Wild Farmhouse Ale con Amarene – 5,8% vol. – 3/6 gettoni
BeerBrugna – Wild Sour Ale con prugne – 6,2% vol. – 3/6 gettoni
Dama Brun-a – Wild Ale maturata in botte – 6,7% vol. – 3/6 gettoni
BeerBera – Wild Ale con uva Barbera – 8% vol. – 3/6 gettoni
 Saison de L’Ouvrier Cardosa – Wild Farmhouse Ale con Cardo – 5,8% vol. – 3/6 gettoni
Binde – Wild Ale maturata in botte 30 mesi con Brettanomyces – 9,2% vol. – 3/6 gettoni

MC77 di Serrapetrona (MC)
New England Bastogne – New England Pale Ale – 5% vol. – 2/4 gettoni
 Fleur Sofronia – Blanche con fiori di Ibisco – 5% vol. -2/4 gettoni
White Passion – Blanche con Passion Fruit – 5,5% vol. – 2/4 gettoni
Velvet Suit – New England IPA – 6,5% vol. – 2/4 gettoni
Breaking Hops – Double IPA – 7,8% vol.- 2/4 gettoni
Ape Regina in inverno – Belgian Dark Strong Ale con mosto di Vernaccia – 8% vol. – 2/4 gettoni

VENTO FORTE di Bracciano (RM)
Beach Front – Fruit Gose con melograno – 3,7% vol. – 2/4 gettoni
• Bobby Brown – American Brown Ale – 5,1% vol. – 2/4 gettoni
Pale ale – Pale Ale – 5,4% vol. – 2/4 gettoni
Alpha Pale – Pale Ale – 5,5% vol. – 2/4 gettoni
• Ninfa – Sour Ale con albicocche – 7.0% vol. – 3/6 gettoni
Follower – IPA – 7.2% vol. – 2/4 gettoni

 

LE BIRRE DEI CANDIDATI A BIRRAIO EMERGENTE 2017

BRASSERIA DELLA FONTE di Pienza (SI)
English Pale Ale – 5% vol. – 2/4 gettoni
American Pale Ale – 6% vol. – 2/4 gettoni
Robust Porter – 6,6% vol. – 2/4 gettoni
• Scotch Ale Wee Heavy – 7,5% vol. – 2/4 gettoni
Mezzanotte – Imperial Stout – 9,5% vol. – 3/6 gettoni
American Barleywine – 11% vol. – 3/6 gettoni

REBEL’S di Roma
Parrot Invasion – Ipa – 6% vol. – 2/4 gettoni
Suburban – Saison – 6% vol. – 2/4 gettoni
Hightown – Imperial Saison – 8% vol. – 2/4 gettoni
Tropical Bomb – Imperial Ipa – 8% vol. – 2/4 gettoni
Serial Tripel – Belgian Tripel – 8% vol. – 2/4 gettoni
 Free Hugs – Imperial Chestnut Porter – 8% vol. – 2/4 gettoni

RITUAL LAB di Formello (RM)
Nerd Choice – Session IPA – 3,9% vol. – 2/4 gettoni
Ritual Pils – 4,9% vol. – 2/4 gettoni
• Tupamaros – Double IPA – 8% vol. – 2/4 gettoni
Too Nerdy – Double IPA – 8% vol. – 2/4 gettoni
Super Lemon Ale – APA – 5,3% vol. – 2/4 gettoni
La Bock – 6,3% vol. – 2/4 gettoni

VETRA di Caronno Pertusella (VA)
Vetra Pils – 4,9% vol. – 2/4 gettoni
Donza – Spicy Rauchbier con scorze d’arancia in collaborazione con Stavio – 5,3% vol. – 2/4 gettoni
Vetra Pale – APA – 5,4% vol. – 2/4 gettoni
Alfa – Bock – 6,3% vol. -2/4 gettoni
Vetra IPA – 6,6% vol. – 2/4 gettoni
Vetra Black – Dark Lager – 6,8% vol. – 2/4 gettoni

YBLON di Ragusa
Yblond – Belgian Blond Ale – 5% vol. – 2/4 gettoni
Juta – Robust Peated Porter – 5,6% vol. – 2/4 gettoni
Hoppà – Pale Ale – 5,8% vol. – 2/4 gettoni
Timpa – Saison – 6,5% vol. – 2/4 gettoni
Culovra – Belgian Golden Strong Ale – 8,5% vol. – 2/4 gettoni
Noblex – Old Ale maturata in botte- 9% vol. – 3/6 gettoni

 

INFORMAZIONI GENERALI

Ingresso
Il biglietto giornaliero costa 7 euro comprensivo di bicchiere serigrafato.
Il biglietto ridotto costa 5 euro comprensivo di bicchiere serigrafato e tracollina portabicchiere (lo sconto è applicato nei seguenti casi: abbonati a Fermento Birra Magazine e soci MoBi richiedendo la riduzione previo pre-accredito).
L’abbonamento per i tre giorni costa 15 euro comprensivo di bicchiere serigrafato.
È possibile ricevere il calice mini Teku al posto del bicchiere standard al costo di un gettone.
I biglietti sono acquistabili direttamente in biglietteria.

Costo birra
Il pagamento avviene mediante gettoni. 1 gettone = 1 euro
Mezzo bicchiere (0,15l) costa 2 gettoni (3 per alcune birre speciali).
Il bicchiere intero (0,30l) costa 4 gettoni (6 per alcune birre speciali).

Orari
venerdì 19 gennaio 2018 dalle 18.00 alle 01
sabato 20 gennaio 2018 dalle 12 alle 01
domenica 21 gennaio 2018 dalle 12 alle 22

Social
Pagina facebook
Pagina evento
Galleria fotografica

Dove
Il Teatro ObiHall si trova in Via Fabrizio De André a Firenze

Sito
www.birraiodellanno.it