Birrificio Pitan Beer

Il birrificio agricolo Pitan Beer vede luce a Favara, in provincia di Agrigento, dopo anni di sperimentazioni domestiche portate avanti da Valeria Vita e Gaspare Pitanza, compagni di vita e di quest’avventura che dal 2019 vede aggiungersi un nuovo protagonista nel movimento artigianale siciliano. Semplicità e sguardo alle origini stilistiche sono il marchio di fabbrica della casa, con una produzione che conta in termini di materie prime sull’apporto cerealicolo proveniente dai terreni di proprietà.
L’utilizzo di luppoli in fiore e di lieviti ad alta fermentazione completano l’imprinting del lavoro in sala cotta, che nella sua linea base porta in dote tre referenze dai nomi ispirati da miti grecie archeologia: la Bohemian Pilsner Euporia, satellite minore di Giove, la Deimos, Dunkelweizen che richiama la figura del figlio di Marte e Afrodite nonché la più piccola luna del pianeta rosso, e infine la Pandora, una Robust Porter battezzata come la luna pastore di Saturno. Il birrificio propone anche una seconda linea di prodotti battezzata Fawar – antico nome di Favara – e proposta nel formato da 33 cl (rispetto ai 50 cl della precedente), con interpretazioni di stili quali IPA e Kolsh.

.

Info e contatti

Pitan Beer
Via Don Luigi Sturzo 28
Favara (AG)
Tel. 340.1347179
info@pitanbeer.it
pitanbeer.it
.

Dati birrificio

Anno fondazione: 2019
Capacità produttiva: 4 hl
Capacità cantina: 40 hl
Produzione annua: 300 hl
Birraio: Gaspare Pitanza
Soci: Valeria Vita