Ti sarà inviata una password tramite email.

Birrificio Bruno Ribadi

Un nome, una storia; di fantasia certo, ma di grande efficacia narrativa. È quella di Bruno Ribadi, ragazzo di Cinisi, comune di oltre 12mila abitanti in provincia di Palermo, fondato nel tardo XIV secolo, quando il suo territorio venne dato in concessione ai monaci benedettini (il toponimo deriva dall’arabo kinisia ovvero appezzamento di proprietà della Chiesa).

Ebbene, Bruno è un giovane brillante, curioso; e dopo la tragica morte dei suoi genitori, viene accolto nella stessa vicina abbazia, dove un monaco belga gli trasmette la passione per la chimica e per la birra. Nella realtà l’impianto che porta il suo nome viene avviato, nel 2016, da tre cugini (amici e tutti ex homebrewers), Sandro, Vito e Giuseppe Biundo, la cui firma s’imprime su una gamma di etichette nelle quali il riferimento alle grandi scuole brassicole (belga, mitteleuropea, anglosassone) si fonde con l’attenzione verso l’ingrediente locale, come la carruba o il sommacco.

Informazioni e contatti

C/da San Giovanni, Cinisi (PA)
320 3676257
info@brunoribadi.it
www.brunoribadi.it